Excite

Napoli-Juventus 3-3: Conte orgoglioso, Mazzarri infuriato

  • LaPresse

Spettacolo al San Paolo per Napoli-Juventus: 3-3 vibrante per un pareggio che delude gli azzurri ed esalta ancor più gli juventini sempre in vetta alla classifica di Serie A.

E' stata una gara ricca di colpi di scena, di assenti illustri (Cavani e Marchisio) e dei loro sostituti in gran spolvero (Pandev e Estigarribia). Il Napoli ha dato dimostrazione di forza nel primo tempo, chiudendo per 2-0 con gol di Hamsik e Pandev. Sullo 0-0 Hamsik ha sbagliato un rigore fatto ribattere dal contestato Tagliavento dopo che al primo tentativo il gol era stato realizzato.

Nel secondo tempo la Juve mostra il suo carattere accorciando subito con Matri. Al 23' è Pandev a portare il Napoli sul 3-1, poi il forcing finale dei bianconeri che si concretizza al 27' con Estigarribia e al 34' con Pepe.

Chiaramente di segno opposto le reazioni degli allenatori: entusiasta Antonio Conte, che si definisce "orgoglioso di essere l'allenatore di questa squadra". Il mister della Juve ammette una partenza sbagliata, poi elogia i suoi: "I ragazzi hanno dato dimostrazione che oltre ai valori tecnici sono dotati di valori umani e morali molto importanti. Questo è un gruppo composto da uomini veri e penso che oggi, sul 3-1, non tutti sarebbero riusciti a riportarsi sul pareggio".

Walter Mazzarri non nasconde la rabbia: "C'è molta rabbia, c'è rammarico e anzi mi sono arrabbiato anche con me stesso che pensavo di averla vinta. Una volta fatto il 3-1 credevo che la gara si fosse incanalata in una certa maniera. Purtroppo 4 o 5 giocatori sono calati e lo si è visto". L'allenatore del Napoli fa presente la stanchezza dei suoi calciatori: "Il fatto di dispuatare le coppe, nell'arco della stagione, si paga".

I calciatori affidano ai social network i commenti della spettacolare gara. Il Pocho Lavezzi su Twitter ha scritto: "Ieri un pareggio che ci dispiace, dopo il terzo gol non l'abbiamo gestito al meglio, comunque dobbiamo continuare su questa strada!!". Gigi Buffon su Facebook ha usato poche ma significative parole: "Gran cuore questa Juve!!".

La classifica vede invariato il distacco di 9 punti tra il Napoli e la Juventus capolista. Per Antonio Conte il sogno scudetto si fa sempre più concreto.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020