Excite

Napoli Juventus 2-0: Coppa Italia al Napoli

  • infophoto

Il Napoli vince 2-0 contro la Juventus nella finale di Coppa Italia, giocata nello stadio Olimpico di Roma: decisivi i gol di Cavani (su rigore) e Hamsik, nel giorno dell'addio di Del Piero alla Juventus.

Il Napoli torna a vincere un trofeo 22 anni dopo la vittoria della Supercoppa Italiana, conquistata contro la Juventus nel lontano 1990. E lo fa nel migliore dei modi, battendo nella finale di Coppa Italia la squadra vincitrice dello scudetto 2011/12.

Le foto della festa del Napoli in campo e in città

Una vittoria conquistata con un'esasperata foga agonistica che ha sorpreso uan Juve, scesa in campo poco concentrata e forse con la testa ancora alla festa scudetto di domenica scorsa.

I Campioni d'Italia si sono disposti con Storari in porta e privi degli infortunati Chiellini e De Ceglie, sostituiti da Caceres ed Estigarribia, mentre Borriello ha affiancato Del Piero in attacco.
Il Napoli è sceso in campo con la squadra titolare, priva dello squalificato Gargano, rimpiazzato da Dzemaili.

Nei primi 10 minuti della partita, il Napoli ha aggredito il campo in lungo e largo, andando vicino al gol con Zuniga di testa e Cavani dal limite dell'area, con la Juve incapace di reagire.
Al 18°, Marchisio ha impeganto De Sanctis con un bel destro a giro.
L'intensita partenope è scemata man mano, lasciando alla Juve l'inziativa con Pirlo che, salito in cattedra, ha elargito giocate pregevoli, senza però trovare il supporto di un Vidal in ombra e un Marchisio che ha faticato ad uscire dal centrocampo.

Del Piero e Borrielo sono stai marcati duramente, vittime di colpi proibiti dai difensori napoletani, che hanno disinnescato le loro ripartenze.
A pochi mintui da termine del primo tempo, Del Piero ha liberato di tacco Marchisio, che ha colpito debolmente, disturbato da un calcio probiito ricevuto da Aronica. Su questo episodio, la Juventus ha reclamato un calcio di rigore.

Pochi mintui dopo, Del Piero ha disegnato una punizione dai 30 metri, parata da De Sanctis.

Nel secondo tempo, il Napoli è andato in pressing, trovando il gol del vantaggio su rigore trasformato da Cavani, atterrato in area da Storari.
Dopo il vantaggio, Conte ha tentato le carte Vucinic e Pepe, al posto di Lichtsteiner e Del Piero, che ha salutato per l'ultima volta i suoi tifosi.

Dopo le sostituzioni, sono arrivate due parate pregevoli su Bonuccie Pepe, seguite da un assedio bianconero. Ma la pressione della Juve ha lasciato ampi spazi ai partenopei che sono arrivati al raddoppio con Hamsik che ha fulminato Storari in contropiede.
E' il gol del 2-0 che ha chiuso la partita e consegnato la Coppa Italia al Napoli.

E' primo trofeo dell'era De Laurentiis, 22 anni dopo l'ultimo conquistato ai tempi di Maradona.

Per la Juventus una sconfitta amara, l'uicaa di una stagione trionfale.

Video highlights di Napoli vs Juventus 2-0

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017