Excite

Napoli, effetti speciali per la presentazione

"Potevamo stupirvi con effetti speciali...." recitava un antico spot pubblicitario anni '80. Un po' quelli utilizzati da Aurelio De Laurentiis per la presentazione del suo nuovo Napoli.

La presentazione azzurra, guarda il video

Uno spettacolo cinematografico, con i calciatori accompagnati sulla Costa Concordia, ammiraglia della flotta Costa Crociere, da tre motoscafi offshore e due elicotteri. Quindi il via allo show, presentato da Simona Ventura alla presenza di un migliaio di selezionatissimi ospiti.

Il presidente azzurro compie clamorose gaffe, per un attimo sembra non riconoscere il centrocampista Nicolas Amodio, ma anche gesti rassicuranti, scherzando con Ezequiel Lavezzi: Tra i due è pace fatta. "Voglio l'Europa", ha dichiarato De Laurentiis, "Inauguriamo il secondo quinquennio, puntiamo molto in alto". E sul mercato: "La spesa è finita", di parere contrario il dg Marino, "Siamo messi bene, ma se dovesse capitare l'occasione per acquistare un esterno a sinistra la valuteremo".

La presentazione hollywoodiana, ma soprattutto "privata", è andata di traverso ai tifosi della curva A. Ieri sera in circa 500 si sono adunati per protestare pacificamente all'interno della stazione marittima di Napoli. Malumore che serpeggia anche sul web. Sui vari forum dedicati al tifo azzurro non è difficile imbattersi in commenti del genere: "Festa spettacolare, divertente, pacchiana", "I motoscafi potevano risparmiarseli", "I motoscafi? sembra il film di Mario Merola quando faceva il contrabbandiere di sigarette", "Tutto eccessivo e di cattivo gusto", "Perchè escludere i tifosi?".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020