Excite

Moviola in campo nel calcio, Blatter si arrende: ecco come funzionerà

  • Fonte Twitter

E' una svolta epocale quella segnata quest'oggi dalle parole di Sepp Blatter, presidente della Fifa, il quale ha confermato la volontà di permettere l'utilizzo della moviola in campo. Si tratta di un cambiamento storico visto l'atteggiamento sempre scettico da parte della federazione internazionale: l'inserimento di una simile modifica secondo gli alti organi del calcio era stato fino ad oggi considerato in maniera negativa. "Il calcio è bello così - aveva detto solamente due mesi fa -. Sono contro perché io sono un conservatore. L'uso dei video cambierebbe lo svolgimento, l'errore fa parte del gioco in uno sport praticato da umani".

Ecco come la pensava Platini sulla moviola in campo

Parole lontane anni luce con quelle rilasciate quest'oggi: un'apertura netta, che non lascia spazio a dietrofront. Sì alla moviola in campo. "Così si darà un maggiore aiuto agli arbitri, più giustizia alle partite - spiega Blatter- Concederemo agli allenatori la possibilità della chiamata tecnica: ce ne potranno essere, diciamo, due per tempo. La contestazione potrà avvenire solo a gioco fermo e non, ovviamente, quando il pallone è in gioco. L’allenatore potrà chiedere all’arbitro la visione del monitor e le immagini per controllare se la decisione va corretta o meno non saranno della Fifa ma del circuito televisivo".

Guarda tutte le novità della moviola in campo

Dettagli che spiegano dunque anche quali saranno le modalità con cui verranno gestiti i singoli episodi all'interno dei 90 minuti. Una decisione che arriva proprio nel mezzo dei mondiali di Brasile 2014, durante i quali si sono viste già due importanti innovazioni: la goal technology, utilizzata già in una circostanza (Francia-Honduras) e la bomboletta spray necessaria a far rispettare la distanza in occasione di calci piazzati. "Mi ridevano dietro quando le ho proposto - continua Blatter - ora ne sono tutti soddisfatti".

Guarda il video della lite tra Buffon e Cassano

Anche il presidente dell'Uefa Michelle Platini si è detto soddisfatto dell'introduzione: "Ho parlato con il presidente della Uefa, Michel Platini, e mi ha detto che avrebbe introdotto la tecnologia sulla linea di porta al prossimo campionato europeo in Francia nel 2016".

calcio.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017