Excite

Mou-Inter: Il lungo addio

L'Inter e Josè Mourinho stanno per dirsi addio. I segnali che arrivano dalle dichiarazioni di allenatore e presidente nerazzurro sembrano essere sempre più chiari. La finale di Champions League potrebbe vedere per l'ultima volta lo special one sedere sulla panchina interista.

'L'Italia non mi rispetta' spara Mourinho 'I soldi non c'entrano. Non sono l'alleantore del Real Madrid, ci penserò. Dopo la gara del Bernabeu prenderò qualche giorno di tempo per decidere. Guadagno tanto, mi vergogno quasi visto la crisi che c'è, l'Inter non può fare di meglio per farmi sentire felice, con la squafdra e con i tifosi c'è grande simpatia, va tutto bene. Il problema è larelazione con un paese calcistico in cui non mi sento rispettato'.

BAYERN - Van Gaal Mourinho è anche una sfida tra titani della polemica. Ha iniziato l'olandese: 'Temo per l'arbitraggio', risponde Mou: 'Gli italiani si ricordano perquanto successo tra Bayern Monaco e Fiorentina, per il rosso di Rafael. A me preoccupa il vulcano olandese, non l'arbitraggio'.

MORATTI - Il ventilato addio di Mourinho non poteva lasciare indifferente Moratti. Mentre già si parla di un possibile approdo di Capello, il numero uno nerazzurro ammette: 'A questo punto, sarebbe una sorpresa se restasse all'Inter'.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019