Excite

Moratti deferito

Il presidente dell'Inter Massimo Moratti è stato deferito per aver trattato con lo squalificato Enrico Preziosi, numero uno del Genoa, il trasferimento dell'attaccante Diego Milito ed il centrocampista Thiago Motta.

Contestualmente, sono stati rinviati a giudizio il Genoa e l'Inter. Questo quanto deciso dal procuratore federale Stefano Palazzi. Al momento della conclusione del doppio affare, su Enrico Preziosi pendeva una squalifica di 5 anni, dal 27 maggio del 2005, conseguente all'illecito sportivo consumato in occasione della gara Genoa-Venezia, partita terminata 3-2 e che cosnegnò ai rossoblù l'approdo in serie A.

Ad ammettere il contatto diretto con il numero uno nerazzurro, fu lo stesso Preziosi: 'Ho incontrato Moratti a colazione, abbiamo raggiunto una valutazione dei due calciatori e ci siamo stretti la mano. In futuro potrebbero esserci altre trattative sull'asse Genova-Milano'.

A voler interpretare letteralmente ilr egolamento federale, i contratti di Milito e Motta dovrebbero essere annullati, perchè frutto di una trattativa con soggetto inibito. Difficile però che si arrivi a tutto questo, così come a penalizzazioni, probabile che Moratti se la cavi con una squalifica.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2021