Excite

Mondiali, Bossi jr: 'Non tifo italia'

Che vi dispiaccia o no, l'Italia ai mondiali non potrà contare sul tifo di Renzo Bossi, neo eletto al consiglio regionale della Lombardia e figlio del 'senatur' Umberto.Renzo non si lascia incantare dalle gesta della nazionale campione del mondo, per lui, gli slanci affettivi per il tricolore sono roba buona fino a 'cinquant'anni fa''.

'Non tiferò Italia' dichiara, in un'intervista rilasciata al magazine 'Vanity Fair' Bossi jr, 22 anni 'Bisogna intendersi su cosa significhi essere italiano. Il tricolore, per me, identifica un sentimento di cinquant’anni fa'.

Le dichiarazioni del rampolo della famiglia Bossi hanno provocato una serie di risposte piccate. Per Rivera 'Nessuno si accorgerà di nulla. E' un fatto che passerà inosservato', Riva invita Renzo a fare le valigie: 'Se non sta bene in Italia può anche andarsene', Si tratta di 'Frasi assurde' aggiunge Veltroni, 'Stimo il padre, ma deve stare attento al proprio figlio' l'opinione di Massimo Cellino, presidente del Cagliari, 'Merita un pernacchio', l'idea dell'Udc D'Onofrio.

MARCIA INDIETRO - Quando una dichiarazione scomoda fa troppo rumore, fino a diventare ingombrante, quanto dannosa, è consigliabile una retromarcia. Non importa quanto aderente al proprio pensiero. In questo Renzo Bossi dimostra già di essere un politico smaliziato: 'Le mie parole sono state fraintese' si è affrettato a correggere il tiro Renzuccio 'Non ho mai detto che non tiferò Italia, semplicemente non starò attaccato alla tv a guardare le gare'.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018