Excite

Termina 0-0 all'Olimpico: il Milan è campione d'Italia

Il Milan vince il 18° scudetto della propria storia ed è ufficialmente campione d'Italia. Si attendeva soltanto la matematica per celebrare la festa rossonera che arriva al fischio finale dell'arbitro Morganti. Finisce 0-0 allo stadio Olimpico nel secondo anticipo della 36° giornata di Serie A tra Roma e Milan.

Montella sceglie ancora la formula con Totti unica punta mentre a sostegno giocano Vucinic-Simplicio-Taddei. Allegri ritrova Ibrahimovic dal primo minuto e lascia Pato inizialmente in panchina dove siede anche Cassano. In campo il tandem composto dallo svedese e dal brasiliano Robinho con Boateng nel ruolo di trequartista. Roma pericolosa nel primo tempo con un intervento prodigioso di Abbiati su Vucinic da pochi metri. Nella ripresa il tecnico rossonero cerca di spingersi in avanti e sfiora il vantaggio in due occasioni: prima Robinho colpisce un palo interno, poi Boateng a tu per tu con Doni non riesce a finalizzare. La Roma cerca il gol vittoria ma non riesce a superare il muro composto da Thiago Silva e Nesta. Dopo 5 minuti di recupero Morganti fischia la fine del match e il Milan può cominciare la festa per la conquista del 18° scudetto.

Il centrocampista rossonero Clarence Seedorf euforico per la conquista del titolo: 'E' un momento bellissimo che arriva dopo 7 anni. Questo gruppo crescerà moltissimo dopo questa vittoria, ora speriamo di portare a casa anche la Coppa Italia'. Si toglie qualche sassolino dalle scarpe Gattuso ai microfoni di 'Sky Sport': 'Ci davano per morti, mi davano per finito. Vincere dopo sette anni è una grandissima emozione. Allegri merita un 10, è stato lui l'artefice di questo successo, e' riuscito a tenere il gruppo compatto'.

Giunto al terzo scudetto personale il centrale difensivo Alessandro Nesta: 'Siamo stati in testa tutto l'anno, perciò era normale che arrivassimo primi - commenta felice Nesta a 'Sky Sport' - Avevamo otto punti di vantaggio, quindi meritiamo questo scudetto. Una dedica speciale? Lo dedico alle solite persone, la mia famiglia e in particolar modo ai miei figli'.

Ecco il tabellino del match:

ROMA-MILAN 0-0

ROMA (4-2-3-1): Doni; Cassetti, N. Burdisso, Juan, Riise; Pizarro, Brighi (17' Rosi) (83'Caprari); Taddei, Simplicio, Vucinic (53' Borriello); Totti All.: Montella. A disp: Lobont, G.Burdisso, Castellini, Greco, Menez.
MILAN (4-3-1-2): Abbiati; Abate, Nesta, Thiago Silva, Zambrotta; Gattuso (46' Ambrosini), Van Bommel, Seedorf; Boateng; Robinho (74' Pato), Ibrahimovic All.: Allegri. A disp: Amelia, Yepes, Antonini, Flamini, Pirlo, Cassano.
ARBITRO: Morganti di Ascoli Piceno.
AMMONITI: Boateng (M), Van Bommel (M), Pato (M), Taddei (R).

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020