Excite

Milan, Berlusconi visita la squadra ed elogia subito Cassano

Terminata da poco la visita del presidente del Milan Silvio Berlusconi che si è recato presso il centro sportivo 'La Borghesiana' in visita alla squadra per un breve saluto di circa 50 minuti.

Il patron rossonero ha ringraziato la squadra e tutto lo staff per il primato in classifica raggiunto alla fine del 2010 auspicando che questa posizione in classifica possa essere mantenuta fino al termine del campionato. Soffermatosi a scambiare due chiacchere in particolar modo con mister Allegri, Seedorf, Pato e Robinho, Berlusconi ha poi voluto sottolineare con una battuta come 'quando il Milan vince in Parlamento mi fanno le feste e ci sono facce allegre, quando perde ci sono tanti volti tristi'.

Sperando in un risultato positivo nell'insidiosa trasferta di Cagliari, il presidente rossonero ha poi parlato di mercato dimostrandosi molto contento dell'arrivo di Cassano ma addolorato dalla partenza di Ronaldinho: 'Sono contento di averti qui perchè sei uno dei migliori talenti italiani - ha detto Berlusconi che ha concluso definendosi - 'addolorato della scelta di Ronaldinho. Lui è il più grande giocatore al mondo per quanto riguarda la rapidità di pensiero ed esecuzione, ma è stata sua la scelta di tornare in Brasile'. Presenti circa una ventina di tifosi del Milan fuori dai cancelli della Borghesiana per l'allenamento della squadra rossonera.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018