Excite

Milan Barcellona, quarti di Champions: le formazioni!

  • Infophoto

E' arrivato il gran giorno! Stasera alle ore 20.45, Milan e Barcellona scendono in campo allo Stadio San Siro di Milano, per la partita d'andata dei quarti di fianle di Champions League 2011/12.
Il big-match sarà trasmesso dalle ore 20:30 in diretta televisiva su Rai 1, Sky Sport 1 e Mediaset premium.

San Siro sarà comletamente esaurito, vista la vendita di oltre 76.000 biglietti che hanno fruttato un incasso di 4.689.255 euro.

Video di tutti i 234 gol di Messi al Barcellona!

Il Milan dovrà fare a meno di Thiago Silva (infortunatosi sabato scorso) che sarà sostituto da Nesta.
Seedorf parte titolare dal 1° minuto, mentre Muntari si accomoderà in panchina.
Con Abiati in porta, la difesa affidata a Bonera e Antonini sulle fasce, con Nesta e Mexes coppia centrale.
A centrocampo, spazio per Nocerino e Ambrosini, con Seedorf e Boateng a supporto delle due punte Robinho e Ibrahimovic.

Nel Barcellona, Guardiola schiererà Mascherano centrale, affiancato da Dani Alves, Piqué e l'esperto Puyol.
Il centrocampo è affidato a Busquets e Sanchez che affiancheranno l'inossidabile coppia Xavi e Iniesta, con Fabregas e il fenomeno Messi in attacco, autore di 30 gol nelle ultime 25 partite di Champions League.

Saranno queste le probabili formazioni di satsera:

MILAN (4-3-1-2): Abbiati; Bonera, Nesta, Mexes, Antonini; Nocerino, Ambrosini, Seedorf; Boateng; Robinho, Ibrahimovic.
(A disposizione: Amelia, Yepes, Mesbah, Aquilani, Emanuelson, El Shaarawy, Maxi Lopez). All.: Allegri.

BARCELLONA (4-3-3): Valdes; Dani Alves, Mascherano, Piqué, Puyol; Xavi, Busquets, Iniesta; Sanchez, Messi, Fabregas.
(A disposizione: Pinto, Montoya, Muniesa, Afellay, Keita, Tello, Thiago, Cuenca, Pedro). All.: Guardiola.

L'arbitro sarà lo svedese Jonas Eriksson.

In vista del match, Allegri carica i suoi: "Siamo pronti. E' un quarto molto difficile contro la squadra più forte e dovremo giocare una grande gara. Le due partite precedenti sono state molto diverse tra loro, una affrontata in maniera più difensiva da parte nostra, l'altra in modo più spregiudicato, con occasioni da una parte e dall'altra. Sovremo disputare una gara simile a quella del ritorno, ma stare attenti a non commettere errori in fase difensiva".

Anche Guardiola non nasconde la tensione per il match di a San Siro : "Il Milan scenderà in campo per vincere ma noi lotteremo per un risultato positivo. Se non sei concentrato contro il Milan, non puoi vincere. Sarà molto importante segnare, questo è il nostro obiettivo. Il Milan è un grande club con tanta tradizione. E' un privilegio giocare qui: dovremo essere coraggiosi, difendere ma anche sapere quando attaccare."

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019