Excite

Milan-Anderlecht, le formazioni. Stasera parte la Champions League

  • Facebook

Non deve essere stata una delle migliori vigilie per Massimiliano Allegri, chissà magari popolati di incubi in cui a soffiare è un vento dal sapore amaro, quello dell'esonero.

Milan-Anderlecht, conferenza stampa di Allegri-Bonera

Galliani a parole ha già confermato il tecnico toscano ("Non è in discussione"), ma chi conosce il calcio sa che si tratta di uno sport che abbonda di codici. E quando una società conferma a parole un allenatore, non sempre questi può dormire sonni tranquilli.

Sondaggio: vota la squadra che vincerà la Champions League 2012/13

Allegri, 1 vittoria e 2 sconfitte interne consecutive in campionato, questo lo sa benissimo. Perché a spaventare i tifosi rossoneri, al netto della doppia debcale, è l'assoluta mancanza di gioco e carattere dela squadra, che, in queste condizioni, è destinata alla deriva.

Cambiare rotta, subito,a partire da stasera, esordio in Champions League 2012/2013 contro l'Anderlecht. Ma se dovesse fallire, il Diavolo potrebbe accingersi a decisioni clamorose. Insomma, Allegri potrebbe essere esonerato.

A favore di chi? I nomi non sconfiferano più di tanto la fantasia dei tifosi. Si andrebbe verso la soluzione interna con Filippo Inzaghi a guidare i rossoneri.

PROBABILI FORMAZIONI

Milan (4-3-1-2): Abbiati; Abate, Bonera, Mexes, Antonini; Nocerino, De Jong, Ambrosini; Boateng; Bojan, Pazzini.

Anderlecht(4-1-3-2): Proto; Odoi, Wasilewski, Kouyatè, Deschacht; Biglia; Kanu, Kljestan, Gillet; Mbokani, Jovanovic

Questo, invece, il calendario completo delle partite in programma questa sera:

Dinamo Zagabria-Porto e Paris St.Germain-Dinamo Kiev per il girone A; Montpellier-Arsenal ed Olympiacos-Schalke per il girone B; Malaga-Zenit San Pietroburgo e Milan-Anderlecht per il girone C; Borussia Dortmund-Ajax e Real Madrid-Manchester City per il girone D.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019