Excite

Mercato, Napoli scatenato. Juventus-Milan derby per Drogba

  • Getty Images

Il mercato è ufficialmente aperto da poche ore eppure già si sono scatenate voci che raccontano tutto ed il contrario di tutto. La realtà dei fatti, come da qualche anno a questa parte, è che ci sono pochi soldi da spendere e l’obiettivo primario di quasi tutte le grandi italiane è quello di sfoltire la rosa prima di procedere a rinforzarla. Sugli scudi c’è sicuramente il Napoli di De Laurentiis che è costretto a ricorrere al mercato se non vuole mancare la qualificazione in Champions League.

I partenopei, dopo aver acquistato Armero, sono lanciatissimi. I prossimi arrivi dovrebbero essere quelli di Calaiò e di un difensore centrale. Per quanto riguarda la punta del Siena la soluzione dovrebbe essere un prestito fino a giugno. In difesa la prima scelta è Silvestre dell’Inter, come pedina di scambio potrebbe essere usato Campagnaro che è in scadenza di contratto, oppure Astori del Cagliari.

Guarda il video con i gol di Lampard

Sul centrale dei sardi la concorrenza è folta, ma il Napoli sembra pronto ad investire anche dieci milioni di euro. Non sarà una trattativa facile e probabilmente nemmeno breve. La Juventus, invece, non ha alcun problema da risolvere. E’ già arrivato Peluso che andrà a colmare l’assenza prevista di Asamoah. Possibile anche l’arrivo di un attaccante di peso. Su questo fronte nelle ultime ore si è aperta la pista che porta a Didier Drogba.

L’attaccante ivoriano vuole partire per la Coppa d’Africa, il prossimo sei gennaio, con il contratto già in tasca. Le pretendenti sono tante e tra queste ci sono Juventus e Milan. Allo stato attuale dei fatti a meno di una grossa differenza economica è difficile che Drogba possa preferire i rossoneri alla Juventus. L’ipotesi più probabile è che Drogba non arrivi in Italia.

Il mercato del Milan è fermo alla cessione di Pato che dovrebbe essere ufficializzata nella giornata di oggi. Robinho è tornato a Milanello e quindi il suo trasferimento al Santos si complica. Il sogno Balotelli è sostanzialmente una notizia buona per riempire le pagine dei giornali. Il Manchester City non ha intenzione di svenderlo ed il Milan non ha i soldi per pagarlo.

In una situazione simile a quella del Milan c’è anche l’Inter che attende di risolvere la vicenda di Wesley Sneijder prima di pensare ai nuovi arrivi. Per ora i tifosi e Stramaccioni dovranno accontentarsi di Tommaso Rocchi arrivato dalla Lazio. La società di Lotito è vigile sul mercato e pronta a cogliere qualche buona occasione, vedi la corsa per Lampard, ma l’obiettivo principale è piazzare bene i giocatori in esubero.

L’altra sponda del Tevere, quella giallorossa, non ha grosso interesse per il mercato a meno che Osvaldo non si faccia venire qualche mal di pancia. La Roma è già quella che vuole Zeman. In una situazione simile c’è anche la Fiorentina che con la grande annata di Luca Toni ha risolto anche il problema della punta. I viola si muoveranno solo se c’è da piazzare qualche buon colpo.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020