Excite

Mercato, Berlusconi: "Il Milan passa dai top player ai top young". Inter su Lodi

  • Getty Images

Silvio Berlusconi, tra una comparsata tv e l’altra, irrompe anche sul mercato del Milan delineando quelle che saranno le linee societarie dei prossimi tre anni. C’è sempre da prendere con le molle le parole dell’ex premier, che solo qualche settimana fa parlava di quattro colpi a gennaio, ma le dichiarazioni lasciano poco spazio di manovra per le speranze dei tifosi.

Il Milan è in piena fase di ricostruzione e punterà sui giovani visto che non ha i mezzi per puntare sui big nazionali ed internazionali. E’ lo stesso Berlusconi a chiarire il concetto coniando un nuovo neologismo, “Stiamo guardando a circa cento ragazzi intorno ai 18-20 anni, ne abbiamo individuati alcuni che speriamo di portare già al Milan. Tutti i nostri osservatori oggi hanno lasciato l'attenzione ai cosiddetti top player e si sono dedicati ai top young”.

Guarda il video con i gol di El Shaarawy

Intanto, mentre Berlusconi avvisa i tifosi che il Milan ricomincerà a vincere tra tre anni, Galliani continua ad intavolare operazioni di mercato per dare ad Allegri una squadra in grado di raggiungere il terzo posto e quindi la qualificazione ai preliminari di Champions League. Il 3 gennaio l’amministratore delegato rossonero sarà in Brasile per chiudere la trattativa Pato e per valutare se ci sono ancora margini per la cessione di Robinho al Santos.

Una volta concretizzato il mercato in uscita il Milan si concentrerà sugli acquisti. Per ora i nomi sono sempre gli stessi. Didier Drogba sembra orientato ad un ritorno a Marsiglia oppure in Premier League direzione Anfield, ma il Milan farà il suo tentativo per convincere l’attaccante ivoriano che il sei gennaio partirà per la Coppa d’Africa. Galliani resta vigile sulla pista Balotelli, ma i 37 milioni chiesti dal Manchester City sono lontani a dir poco dalle possibilità dei rossoneri.

Se il Milan pensa alla ricostruzione l’Inter non è messa meglio. In attacco arriverà Rocchi dalla Lazio, a centrocampo dopo i nomi di Paulinho, Fernando e Meireles si fa strada quello di Francesco Lodi fantasista del Catania. Il centrocampista etneo al momento sembra l’unico obiettivo raggiungibile. Lo staff nerazzurro sta seguendo molto da vicino anche l’evoluzione del rapporto tra Schelotto e l’Atalanta.

Intanto la Juventus continua a viaggiare a fari spenti ed a piazzare acquisti interessanti e poco costosi. Dall’Atalanta arriverà Peluso che ha rifiutato la corte del Napoli pur di indossare la maglia dei campioni d’Italia.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020