Excite

Maxischermi Mondiali 2014: l'elenco completo di tutte le città

  • Getty Images

La scelta di vedere le partite della Nazionale in piazza e all’aperto, davanti ad uno dei tanti maxischermi dislocati nelle varie città italiane, accomunerà migliaia di tifosi e non solo appassionati di calcio, come tradizione vuole. La missione degli azzurri per Brasile 2014 sta per avere inizio, con l’attesissima sfida Italia-Inghilterra di Manaus ormai dietro l’angolo ed una crescente tensione agonistica, mista alla classica febbre da Mondiali nell’aria.

Mondiali del Brasile, nuove regole: time out contro il caldo, più tecnologia in campo

Saranno Napoli, Roma, Milano, Bologna, Torino ma anche Pescara, Chieti e tante altre enclave del tifo tricolore a garantire un sostegno “da curva” a distanza agli uomini di Cesare Prandelli impegnati in terra brasiliana nel torneo sportivo più popolare del mondo, a partire da sabato 14 giugno quando Gigi Buffon e compagni debutteranno ufficialmente nel secondo incontro del girone D di fronte ai temuti inglesi allenati da Roy Hodgson, alla mezzanotte ora italiana.

Se il primo match della Nazionale finirà a notte fonda, costringendo i cultori del maxischermo a fare le ore piccole per incitare l’Italia di calcio dal minuto 1 al novantesimo, per le restanti sfide della fase a gironi le condizioni saranno migliori, essendo previsto alle 18.00 il fischio d’inizio sia di Italia-Costarica (giorno 20/06) che dell’ultimo e probabilmente decisivo appuntamento contro l’Uruguay di Oscar Tabarez, fissato per martedì 24 giugno.

Manca l’ufficialità della collocazione dei maxischermi nella Capitale, dove potrebbe essere confermata per grandi linee la mappa dello scorso campionato mondiale, quello del 2010, quando i cittadini romani affollarono le piazze di Subaugusta a Cinecittà, Vittorio Emanuele, piazzale Aldo Moro, Pontile Ostia Lido, via dei Gladiatori allo Stadio Olimpico, via Ostiense.

(Amichevole pre-Mondiale, scorpacciata di gol per l'Italia: Immobile-show)

A Milano invece il quadro sembra definito, con le installazioni all’Idroscalo, a Corso Buenos Aires, all’Alzaia Naviglio Grande e a Piazza Castello destinate ad essere prese d’assalto dai tifosi della Nazionale italiana. Il lungomare Caracciolo e la Rotonda Diaz sono le due sedi scelte per consentire agli appassionati di pallone ed ai tantissimi supporters dell’Italia a Napoli di fare il tifo per gli azzurri durante il cammino verso la qualificazione agli ottavi di finale dei Mondiali del Brasile, mentre a Torino si potranno vedere le partite sia a Piazza San Carlo che a Piazza Vittorio Veneto.

Lo Stadio Dall’Ara di Bologna, insieme a Piazza Maggiore, farà da suggestiva location alla improvvisata tifoseria azzurra nella città felsinea, con una cornice di pubblico che si annuncia degna delle grandi occasioni. Pescara, con Piazza Salotto e Chieti, con l’Università "Campus universitario della D’Annunzio", chiudono solo parzialmente questo speciale elenco, passibile di aggiornamenti nelle prossime ore e anche nei prossimi giorni, a ridosso delle partite della Nazionale.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019