Excite

Mathues, l'attaccante del Dnipro stramazza a terra nella finale di Europa League: video

L'attaccante del Dnipro Matheus Leite Nascimento ha provocato una grande spavento in campo durante la finale di Europa League tra la sua squadra e il Siviglia, che ha vinto poi il trofeo con il risultato di 3-2. Il calciatore del club ucraino, al minuto numero 85, è crollato a terra, privo di sensi, sul campo di Varsavia mentre l'azione si svolgeva lontano da lui: Matheus era all'altezza della trequarti campo avversaria. Nelle vicinanze c'era un compagno di squadra, che accortosi della gravità della situazione ha effettuato un primo soccorso. Successivamente è stato chiarito che si è trattato di una commozione cerebrale.

I soccorritori sono arrivati subito sul terreno di gioco, trasportando il calciatore in barella per i primi accertamenti negli spogliatoi e provvedendo successivamente al trasporto in ospedale. La commozione cerebrale è stata provocata da un colpo alla testa subito in un precedente scontro. Al momento la botta non sembrava così grave: dopo qualche minuto, però, ha provocato un grande spavento a tutti. Ma ora Matheus sta meglio ed è assolutamente fuori pericolo.

calcio.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017