Excite

Massimiliano Allegri nuovo allenatore della Juventus: contratto da 2 milioni di euro a stagione

  • Getty Images

Trovato l’accordo per il contratto che legherà Massimiliano Allegri alla Juventus per i prossimi due anni.

Antonio Conte, le ragioni dell'addio alla Juventus

Manca soltanto l’ufficialità per un’intesa maturata a tempo di record tra la società torinese e l’ex allenatore del Milan, scelto da Agnelli Jr per sostituire il dimissionario Antonio Conte senza lasciar vuota la panchina bianconera per più di una giornata.

Il tecnico toscano, secondo le indiscrezioni lanciate da Sportmediaset a inizio giornata e rimbalzate sul web in queste ore avrà diritto ad un biennale di circa 2 milioni netti a stagione, mentre gli altri dettagli dell’incontro a quattr’occhi col plenipotenziario Giuseppe Marotta sono top secret.

Per Mister Allegri, reduce da un’annata non certo esaltante come timoniere di un Milan in parabola discendente, si tratterebbe di una delle sfide più impegnative della carriera, in un ambiente come quello juventino dove la parola d’ordine scudetto non passa mai di moda.

(Antonio Conte rompe con la Juventus, i primi commenti raccolti da Sky)

Quanto al capitolo calciomercato, le acque in casa Juve rimangono ancora piuttosto agitate, alla luce dell’incrocio di trattative rivelato dai giornali sportivi nell’ultima settimana, con partenze (si pensi a Pogba e Vidal) e arrivi di un certo peso destinati ad incidere sulla rosa in alcuni settori nevralgici, a partire dall’attacco e dal centrocampo.

Conte annuncia in un video il divorzio dalla Juventus

Uno dei motivi principali dell’addio a sorpresa di Antonio Conte, stando a quanto riportato da La Stampa proprio oggi, pare sia stato il mancato potenziamento della squadra sulla linea mediana, essendo stati esclusi dai vertici bianconeri gli investimenti su nomi di peso come Di Maria e Cuadrado, rinforzi ritenuti necessari dall'allenatore sculettato ma non dalla società.

L’arrivo a Torino di Massimiliano Allegri, in questa chiave, potrebbe significare una campagna acquisti meno faraonica rispetto a quella paventata fino a pochi giorni fa, con una crescente attenzione alla linea verde ed un progetto rinnovato con al centro i giovani da valorizzare, nell’ambito di un generale restyling del gruppo laureatosi campione d’Italia per l’ennesima volta 2 mesi fa.

Pubblicato da Marco Franco - Profilo Google+ - Leggi più articoli di Marco Franco

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019