Excite

Mario Balotelli, visite mediche al Milan: "Immaginavo di tornare, ho tante motivazioni"

  • Getty Images
Mario Balotelli è tornato al Milan, dopo aver fatto anche le rituali visite mediche. Il Liverpool ha scelto la formula del prestito secco e gratuito, senza diritto di riscatto. Alla fine della prossima stagione, quindi, il calciatore sarà a tutti gli effetti dei 'Reds'. L'accordo tra il giocatore e i rossoneri prevede il rispetto di un preciso codice comportamentale: in caso di violazione, la società può assumere sanzioni.

"Immaginavo di tornare al Milan, l'ho sempre avuto nel cuore e ci speravo", ha dichiarato Mario Balotelli interpellato dai giornalisti. Tuttavia, l'attaccante non ha parlato di 'ritorno a casa'. "Io abito a Brescia", ha risposto ai cronisti. Per quanto riguarda la stagione è stato chiaro: "Sono felice di essere tornato, ora non ho molto da dire, mi devo solo allenare. Fisicamente sto abbastanza bene, ho molte motivazioni, ora devo solo lavorare e non parlare". Alle pressanti domande sul suo futuro, Balotelli ha fatto un primo dribbling: "Devo allenarmi e fare un buon anno, al domani ci penseremo".

A seguire il video con le prime dichiarazioni di Balotelli tornato al Milan

La curiosità è che proprio il 25 agosto 2014, esattamente un anno fa, Mario Balotelli fu annunciato dal Liverpool, pensando di piazzare un grande colpo di calciomercato. Ma il feeling con l'ambiente non è mai nato: il centravanti ha disputato una delle peggiori annate. In mattinata il calciatore è arrivato alla clinica La Madonnina, evitando di incrociare i giornalisti.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020