Excite

Mario Balotelli: insulti razzisti durante il ritiro a Coverciano 2014 per gli Azzurri

  • Getty Images

Un grido isolato, ma non per questo meno vergognoso dei cori che troppo spesso si ascoltano dalle peggiori curve degli stadi italiani.

Mario Balotelli va in discoteca e i ladri gli rubano in casa. Spariti gioielli, orologi e una porsche bianca

L’insulto a sfondo razziale urlato da un tifoso all’indirizzo del bomber della Nazionale e del Milan Mario Balotelli ha “regalato” un fuori programma tutt’altro che gradevole ai giocatori dell’Italia di Prandelli durante il primo allenamento del raduno a Coverciano, preliminare ai Mondiali del Brasile.

Mentre i calciatori della rappresentativa calcistica pronta ad onorare i colori azzurri ai prossimi campionati del mondo correvano intorno al campo per iniziare la seduta di preparazione fisica, un giovane spettatore non ha trovato di meglio da fare che prendere di mira il centravanti di origini africane, rivolgendogli la classica frase razzista negro di merda”.

Poca importanza, al momento, è stata data dal diretto interessato e dai compagni di squadra, interessati a proseguire il lavoro al meglio senza prestare attenzione al disturbatore di turno. Solo dopo qualche secondo, riferiscono i presenti, Mario Balotelli ha commentato con amarezza ma senza perdere l’autocontrollo l’episodio, sussurrando ai connazionali al suo fianco un amaro ed eloquente “solo a Firenze e a Roma succedono queste cose”.

Comincia con un fatto spiacevole, per fortuna destinato a passare velocemente in secondo piano rispetto agli aspetti tecnici della preparazione pre-Mondiale, l’avventura azzurra in chiave Brasile 2014, almeno dal punto di vista ambientale.

L'odiosa piaga del razzismo ed in generale la scarsa cultura sportiva di una fetta non trascurabile dei tifosi italiani è uno degli aspetti più imbarazzanti dello sport popolare per eccellenza, anche se purtroppo certi fenomeni non sono per nulla confinati dentro i ristretti confini dell’Italia calcistica. La migliore risposta, c’è da augurarsi, Mario Balotelli e gli altri campioni della Nazionale azzurra proveranno a darla sul campo, sin dalla prima partita dei campionati del mondo.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019