Excite

Marcello Lippi commentatore Sky

Marcello Lippi torna nel mondo calcio ma non lo farà sedendo in panchina. Il suo futuro è al fianco di Caressa e Bergomi ai microfoni di Sky.
L'ex ct della Nazionale campione del mondo ha deciso di ufficializzare quello che in molti davano per scontato, ovvero il suo ingresso nel team dei commentatori di Sky Sport.
La sua voce e i suoi commenti tecnici saranno però riservati solo alla Champions.
"Io sono un allenatore di calcio, mi sento un allenatore e voglio farlo ancora. Proprio per questo ha accettato la proposta di Sky, perche' e' un modo di tenermi aggiornato su tutto il calcio europeo", ha affermato Lippi a margine della presentazione ufficiale della stagione di calcio e sport 2007/2008 di Sky.

Il ct ha parlato di Champions, indicando le sue favorite ai nastri di partenza: "Il Milan è la squadra detentrice ed è naturalmente favorita, ma vedo bene anche il Barcellona, che ha fatto una squadra davvero straordinaria e vorrà sicuramente riscattare le delusioni dell`ultima stagione".

Lippi ha parole gentili anche verso le sue due ex squadre: "L'Inter punterà alla Champions, visto anche che viene da due scudetti di fila vinti. Guai, però, ad avere un solo obiettivo, è la scelta peggiore. La Juventus? Giocherà sempre per vincere, è nel suo essere".

Pato, secondo Lippi, è "il miglior giocatore arrivato in Italia quest'anno", mentre sulla 'fuga' di calciatori italiani all'estero, il neo commentatore ha una sua idea: "Non la considero una fuga e non considero negativa questa cosa, anzi secondo me è un premio al calcio italiano".

Ultima battuta su Vieri: "Secondo me farà una grandissima annata". E Cassano? "Credo che per lui sarà la stagione giusta, quella del rilancio. E' stata importante la sua richiesta di aiuto ai tifosi. Un bel gesto".

calcio.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017