Excite

Mancini al veleno: "Mou? Io uomo di campo"

Dopo l’intervista a Mourinho, Piero Chiambretti non ha perso tempo e ha deciso di battere il ferro della polemica quand’è ancora bello caldo. Ecco così Roberto Mancini ospite dello show condotto dal presentatore torinese.

Nella lunga chiacchierata, Roberto Mancini si è lasciato andare ad alcune battutine su Mourinho. "Lui ha chiesto l’ufficio, si è lamentato perché ad Appiano Gentile non ce n’era uno tutto suo… io e il mio staff amavamo stare sul campo". E ancora: "Dopo la sconfitta a Manchester ha chiesto una riunione? Sarà stata da 100 milioni di euro".

Anche il caso-Adriano tra gli argomenti affrontati: "Ha un problema serio. abbiamo cercato di aiutarlo, ma a volte i calciatori interpretano l'aiuto per qualcos'altro. Mi dispiace per la situazione in cui si trova. E credo che vada curato da persone adatte". "Mancini, vincitore degli ultimi tre campionati interisti", Chiambretti lo ha introdotto così, ma l’allenatore ha provveduto a correggerlo: "All’Inter ho vinto gli ultimi due scudetti e mezzo. Andavano cancellate cose che hanno fatto altri e che non dovevano essere commesse, anche perché non servivano, vista la forza della Juventus".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017