Excite

Malta-Italia 0-1, qualificazioni Europei 2016: nuova prova opaca, decide Pellè

  • Twitter

di Raffaele Natali

Lo avevano assicurato tutti i bookmakers: l'esordio di Pellé sarebbe stato bagnato da un gol. Detto, fatto. Il meglio dell'Italia che esporta calcio, l'attaccante che sta impressionando la Premier League, decide la sfida contro Malta e regala agli azzurri la terza vittoria in tre partite nel girone di qualificazione ai prossimi Europei 2016. Una gara, quella giocata dalla nostra nazionale, che ha però confermato i dubbi venuti fuori dopo la prova incolore contro l'Azerbaigian: l'Italia non piace, le trame non sono consolidate, la forma appare appannata. Poco male, visto che si tratta di una fisiologica fase di rodaggio: ci sarà tempo per vedere la nazionale di Antonio Conte, quella che tutta Italia si aspetta.

Ugo Russo, ultima radiocronaca: il giornalista piange in diretta (audio)

L'Italia si è presentata al cospetto di Malta con una formazione rivista rispetto alla sfida con l'Azerbaigian. Pirlo viene sostituito da Verratti, mentre davanti c'è l'uomo più atteso: Graziano Pellè, l'Italian Goal Machine che sta trascinando il Southampton, guida l'attacco al posto di Zaza. Ed è proprio l'attaccante leccese a sbloccare e decidere il match: sulla solita azione partita da corner, marchio di fabbrica azzurro fino a questo momento, il bomber è il più lesto a mettere in rete dopo una corta respinta su colpo di testa di Bonucci. Il vantaggio arriva dopo alcune buone occasioni e due pali. Poco dopo la gara dell'Italia si fa ancora più in discesa: Mifsud entra duro su Florenzi e Malta rimane in 10.

La seconda parte di gara scorre via liscia e l'unico brivido lo regala l'espulsione di Bonucci, che costringe l'Italia ad un finale di grande concentrazione. Nessun pericolo e tre punti in cantiere: ora testa alla prossima sfida del 16 novembre per Conte, quando l'avversario sarà di tutt'altro livello. Al cospetto degli azzurri ci sarà infatti la Croazia, capolista insieme alla nostra nazionale a punteggio pieno.

Guarda il gol di Pellè che ha deciso il match

Malta (3-5-2): Hogg; Agius, Camilleri, Alex Muscat; Paul Fenech, Mintoff (27' st Baldacchino), Failla (45' st Bezzina), Briffa, Rowen Muscat; Mifsud, Schembri (39' st Cohen). A disposizione: Haber, Vella, Grioli, Zach Muscat, Kristensen, R. Fenech, Pisani, Scicluna, Farrugia. All. Ghedin

Italia (3-5-2): Buffon; Darmian, Bonucci, Chiellini; Candreva, Florenzi (14' st Aquilani), Verratti, Marchisio, Pasqual; Pellé (31' st Ogbonna), Immobile (20' st Giovinco). A disp: Sirigu, Perin, Ranoccia, De Sciglio, Parolo, Poli, Pirlo, Destro, Zaza. All. Conte

Arbitro: Hategan (Romania)

Marcatori: 23' Pellé

Ammoniti: Briffa (M); Darmian (I)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019