Excite

L'ultimatum di Capello, Bridge: "Non andrò ai Mondiali"

Sulla nazionale inglese adesso è effetto Terry. Dopo lo scandalo che ha coinvolto il capitano dei 'three lions', che ha perso la fascia a causa della liason extra coniugale con la modella francese Vanessa Perroncel, Capello mette i puntini sullle 'i': 'Chi si troverà al centro di gossip dovrà rinunciare ai mondiali'.

Affaire Terry, i protagonisti: foto

Il riferimento del commissario tecnico è alla vicenda che ha coinvolto recentemente Ashley Cole. Il calciatore del Chelsea (manco a dirlo) ha dichiarato di essere un 'malato di sesso' e di 'essersi rivolto ad una clinica specializzata per la cura di queste patologie'. Cole ha confessato di avere più volte tradito la compagna Cheryl Cole, volata negli Stati Uniti per presiedere la giuria dell' 'X factor' a stelle e strisce.

'I giocatori' ha spiegato l'allenatore 'devono capire cosa vogliono fare. Se stare con me o meno. La gara amichevole di settimana prossima contro l'Egitto sarà importante. Sono quattro mesi che non vedo i calciatori ed ho necessità di guardarli negli occhi'.

'Con Bridge e Terry non ho nessun problema' aveva dichiarato Capello 'saranno entrambi convocati. Cole spero sia disponibile in giugno. Cole e Bridge sono le prime scelte in difesa. Hanno fatto bene fino adesso, quindi meritano fiducia'.

Ma, la novità più importante è il forfait di Wayne Bridge, che dice ufficialmente addio alla nazionale.'Mi sento tradito' ha deto al ct Capello l'ex fidanzato di Vanessa Perroncel, 'Non andrò ai Mondiali, la situazione è insostenibile e potenzialmente destabilizzante''.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2021