Excite

L'Italia in rimonta, Lippi s'arrabbia

L'Italia batte Cipro 3-2 nell'ultima gara di qualficazione ai mondiali sudafricani. Tutt'altro che una passeggiata pergli azzurri, andati sotto 0-2, ma capaci di rimontare grazie ad una tripletta di Gila.

Lippi furioso per i cori dei tifosi, il video

Italia Cipro 3 2, guarda il video

Cipro chiude il primo tempo in vantaggio (Okkas) e, nella ripresa, realizza il 2-0 (Mikail) prima dell'inizio dello show di Gilardino: l'attaccante della Fiorentina, che quando gioca a Parma è come giocasse in casa, realizza una doppietta fuliminea tra il 34' e il 36'. Il gol vittoria lo realizza ancora Gilardino, abile a deviare un attimo prima della linea della porta una conclusione di Quagliarella: ma nelle ultime due partite degli azzurri, il centravanti (classe '82 come Cassano ma già campione del mondo) si è mostrato davvero implacabile e si è sentito costretto a fiondarsi per realizzare la propria tripletta.

Sullo 0-2, azzurri fishciati a piùriprese, non so mancati cori pro Cassano. Lippi s'arrabbia:"Abbiamo guadagnato la qualificazione matematica con una giornata d'anticipo e potete immaginare che ci sia stata felicità, che abbiamo festeggiato. Abbiamo cambiato undici undicesimi della formazione. Siamo campioni del mondo. Potevamo avere difficoltà anche perché erano undici giocatori che non avevano mai giocato assieme e la gente canta cori del genere anziché incitare i giocatori? E' una vergogna".

calcio.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017