Excite

L'Inter vuole Villa

Sorpasso spagnolo per l'attacco della Beneamata. L'Inter, per tentare finalmente nella prossima stagione il decisivo assalto alla Champions League, ha nel mirino un 'puntero' di grido in vista della campagna acquisti estiva e, secondo le ultime indiscrezioni che filtrano dalle segrete di Via Durini, sarebbe David Villa il nuovo 'amore' di Massimo Moratti. Il bomber del Valencia, stimato non poco anche da Josè Mourinho, avrebbe scavalcato nelle preferenze della dirigenza nerazzurra il sempre ben quotato Sergio Aguero, altro gioiello della Liga in partenza dall'Atletico Madrid.

Dal canto suo, il diretto interessato fa l'occhiolino ai Campioni d'Italia e in particolare a Zlatan Ibrahimovic, fuoriclasse per cui stravede la Furia Rossa: "Giocare con Ibrahimovic sarebbe davvero fantastico - ha rivelato Villa al mensile 'Calcio 2000' - Con le sue qualità tecniche, fisiche e di movimento potremmo formare una grande coppia". Il Nazionale spagnolo, nel mirino anche di Real Madrid, Chelsea, Barcellona e Manchester City, si vede comunque ancora con la camiseta bianconera del Valencia anche nel futuro prossimo malgrado la crisi economica in cui versa il club di Soriano: "Dove andrò? Il Valencia ha fissato il prezzo del mio cartellino a 60 milioni di euro - spiega El Guaje - Non so se esiste una squadra disposta a prendermi a queste cifre". Questa squadra, però, potrebbe essere l'Inter: gli aficionados della Beneamata già sognano "Maravilla" al fianco del circense Ibra.

Il Milan necessita di un rinforzo in attacco per la prossima stagione, ma questo rinforzo non sarà Adriano, il cui futuro sembra sempre più lontano dalla Milano nerazzurra. Ad affermarlo con forza è stato Adriano Galliani, intercettato dai cronisti davanti agli uffici della Lega Calcio. "Nessuno di noi ha mai pensato ad Adriano, il Milan non c'entra in questa vicenda che è dell'Inter". Il plenipotenziario rossonero ha poi risposto ad alcune domande sulle parole di ieri di Kakà, che invocavano l'arrivo di un campione come Gerrard. "Non parlo di mercato fino alla fine del campionato. Ho le idee chiarissime in testa ma non le comunico all'esterno".

 [in collaborazione con Calciomercato.it]

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018