Excite

Lazio contestata, violenti scontri

Ripresa degli allenamenti piena di tensione per la Lazio. Davanti ai cancelli del centro sportivo di Formello si è scatenata una protesta di un gruppo di tifosi biancocelesti che ha cercato di varcare l'ingresso, ingaggiando uno scontro con le forze dell'ordine. Il bilancio dei tafferugli è di tre feriti e cinque fermati. La squadra ha svolto lavoro in palestra.

Intanto, Edy Reja è ad un passo dalla Lazio. L'ex tecnico partenopeo è destinato a sostituire Davide Ballardini sulla panchina biancoceleste. Lotito e l'allenatore stanno per mettere tutto nero su bianco, c'è da attendere però la liberatoria dell Hajduk di Spalato, club con cui l'allenatore è sotto contratto.

Nella notte la trattativa, complessa, è stata più volte sul punto di saltare,una mediazione è stata effettuata,oltre che da Lotito, anche da Alemanno e Fini. Il tecnico, che, dal penultimo posto, ha trascinato la squadra a ridosso della zona Uefa, è circondato dall'affetto dei tifosi, pronti ad organizzare una manifestazione tesa ad evitare l'addio: 'tutti a Brac', l'isola dove l'Hajduk si sta allenando, 'circondiamolo e non lasciamolo partire' si legge su un blog di tifosi locali.

Intanto Reja sta regolarmente continuando ad allenare l'Hajduk. L'allenatore goriziano ha cercato un colloquio con il presidente Josko Svagusa che fa melina: si è negato inviando sull'isola di Brac il dirigente Ivica Svagusa, che non ha poteri decisionali. 'Voglio parlare con il presidente' avrebbe dichiarato Reja 'Perchè io non sono uno che scappa'.

'Edy Reja è sicuramente un'ottima scelta' lo ha dichiarato Pierpaolo Marino, ex dg del Napoli e che per questo conosce bene pregi e difetti del tecnico, a Calciomercato.it 'E' una persona seria, competente e ha tutte le qualità per allenare la Lazio e per prendere un incarico in corsa, fece anche molto bene a Cagliari quando subentrò a Ventura in serie B (portando il Cagliari in serie A, stagione 2003-2004 ndr). E' un pò come il medico di un pronto soccorso, sa lavorare in situazioni di emergenza. Io e lui siamo rimasti in ottimi rapporti, ci sentiamo spesso. In questo momento resta poi sicuramente la scelta migliore quindi per una piazza come quella biancoceleste'.

E anche, a parere dell'ex dg partenopeo, il tecnico giusto per entrare in sintonia con il presidente Claudio Lotito: 'Reja è 'allenato'. A Napoli ha lavorato con De Laurentiis' continua a Calciomercato.it 'Il presidente spesso ha criticato le sue scelte e tra i due a volte ci sono stati dei diverbi che comunque con il tempo si sono appianati. Edy ha quindi l'esperienza e la professionalità per lavorare a Roma'.

MARINO - Per il ritorno in 'campo' di Pierpaolo Marino, bisognerà invece attendere ancora qualche mese. 'E' stata una mia scelta rimanere fuori dal calcio. Ho avuto delle proposte, una molto stimolante dall'estero, ma ho preferito rifiutare. La mia priorità resta l'Italia e a fine anno penso quindi di rientrare'.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018