Excite

L'attacco di Calderon: 'Mourinho acclamato come Hitler'

Anche in silenzio lo 'Special One' Josè Mourinho continua a far parlare di sè. Dopo l'allontanamento dal Real Madrid dell'ex dg Jorge Valdano che aveva più volte avuto attriti con l'allenatore portoghese, è tornato a parlare l'ex presidente delle Merengues Ramon Calderon che ha parlato in termini molto duri dell'ex tecnico di Inter e Chelsea.

Allegri polemizza: 'Mourinho? Ogni tanto é patetico'

'Ha fatto la guerra con tutti in Portogallo, in Inghilterra e in Italia' - ha sentenziato Calderon all'emittente 'Ona FM' - 'Lo stile di Mourinho non è quello del Real Madrid. Bisogna ricordare che Hitler era acclamato da tantissime persone, però la situazione peggiorò dopo l'ascesa al potere. Potevano contare su un grande sostegno, ma parlavano solo per sè stessi. Il suo atteggiamento è più presuntuoso che sensato'. Parole forti, a tratti durissime che non lasciano spazio ad interpretazioni.

Il potere di Mourinho al Real Madrid è ormai chiaro a tutti e dopo una stagione vissuta in secondo piano con la conquista della Coppa del Re e il fallimento in Liga e in Champions League, vorrà rifarsi dalla prossima stagione per cercare di aver ragione ancora una volta nonostante tutte le critiche che piovono ormai da tutte le parti del mondo. La risonanza mediatica dei gesti dello 'Special One' è ormai mondiale ma quest'anno, nonostante si cerchi di spostare l'attenzione sul resto, il Real Madrid non ha conquistato i trofei attesi e dalla prossima stagione se non si cambia il trand, potrebbe essere necessario cambiare allenatore.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019