Excite

La TV 3D per i Mondiali di calcio 2010

Sta per cambiare per sempre il nostro modo di seguire le partite di calcio, non basteranno più schermi LCD, al plasma, magari da 108 pollici che copre un’intera parte. La nuova frontiera tecnologica della visione da salotto sarà la Tv 3D.

Una vera e propria rivoluzione che investirà l’Italia con l’avvento dei Mondiali di calcio 2010, mentre in Europa, Gran Bretagna e Francia saranno le prime a trasmettere con questa nuova modalità in occasione di un altro evento: il Torneo 6 Nazioni di rugby. L’unico problema sembra quello di munirsi di un adattatore per il decoder, un dispositivo per sincronizzare con lo schermo gli occhiali per la visione in 3D.

Giuliano Berretta, presidente della Eutelsat, ha dichiarato: 'I Mondiali di calcio saranno il banco di prova della tv 3D in Italia. In Gran Bretagna la rivoluzione del 3D in tv parte con 9 pub, dove guardare le partite tutti insieme è un'abitudine diffusa'. Un ritorno al passato quando la Tv si fruiva tutti insieme. La rivoluzione, aggiunge, sarà graduale, al momento questi schermi costano ancora troppo per essere diffusi capillarmente su tutto il territorio.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018