Excite

La Roma Primavera batte il Varese ed è campione d'Italia

  • Foto:
  • fr-fr.facebook.com

La Roma Primavera è campione d'Italia. Grande festa a Pistoia per la formazione giallorossa di Alberto De Rossi che si ripete dopo il 2005 e conquista il 7° campionato Primavera della storia giallorossa con il solo Torino (che ne ha vinti 8) che ora le è sopra nell'albo d'oro.

Una vittoria costruita con un gruppo di valore che aveva pagato l'inesperienza e le troppe fatiche accumulate in finale di Coppa Italia Primavera con la sconfitta allo stadio Olimpico di Roma nel match di ritorno contro la Fiorentina che ancora bruciava. Riscatto totale dunque da parte della Roma che ha avuto la meglio sul Varese nonostante la formazione di Mangia si sia dimostrata grande avversario visto che fino al 93' la formazione lombarda era campione d'Italia.

Vantaggio del Varese infatti dopo appena 19 minuti con Lazaar, pareggio della Roma con Montini ad inizio ripresa. Nuova rete lombarda al 35' della ripresa con Pompilio ma Mattia Montini prima pareggia i conti al 94' mandando le due squadre ai supplementari e poi realizza il 3-2 chiudendo con una tripletta personale una serata che non si dimenticherà mai. La Roma batte 3-2 il Varese e si laurea quindi campione d'Italia.

Ecco il tabellino del match:

ROMA-VARESE 3-2

ROMA (4-2-3-1): Pignacelli; Sabelli, Antei, Mladen, Frascatore; Viviani, Florenzi (45'st Politano); Dieme, Ciciretti (35'st Verre), Caprari (35'st Piscitella); Montini. A disp.: Proietti, Barba, Orchi, Leonardi. All. De Rossi.
VARESE (4-4-2): Micai; Toninelli, Miceli, Bianchetti, Serrano; Jadilson, Barberis, Wagner, Lazaar (10' 1ts Romanini); Pompilio (39'st Bassi Borzani), De Luca (45'st Gaeta). A disp.: Belenzier, Samba, Capriolo, Maio. All. Mangia.
ARBITRO: Abbatista.
MARCATORI: 19' Lazaar (V), 2' st, 49' st, 16' 1ts Montini (R), 35' st Pompilio (V).
AMMONITI: Serrano, Miceli, Pompilio, Barberis, Romanini (V), Viviani (R)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018