Excite

L'ex Di Vaio stende la Juve: salta Delneri?

Sfida cruciale in programma a Torino dove la Juventus di Delneri scende in campo con l'obiettivo di cancellare il brutto ko di Lecce della scorsa settimana con un 7° posto in classifica che non rispecchia in nessun modo le aspettative di inizio stagione. Il Bologna reduce dalla sconfitta nel recupero di mercoledì contro la Roma, vuole cbiudere prima possibile il discorso salvezza.

Guarda le foto più belle della partita

La formazione bianconera si presenta all'anticipo della 27° giornata priva dello squalificato Buffon e dell'infortunato Aquilani con Vincenzo Iaquinta preferito a Toni e Del Piero nello schieramento iniziale. Malesani schiera dal primo minuto Della Rocca nel ruolo di trequartista in luogo dello squalificato Ramirez dietro al solito tandem d'attacco Meggiorini-Di Vaio.

Nel primo tempo la squadra ospite è costretta dopo appena 30 minuti di gioco ad operare la prima sostituzione per l'infortunio occorso ad Esposito che viene sostituito da Mutarelli. La Juventus attacca e cerca di trovare la rete del vantaggio al 43' con Iaquinta che colpisce il palo. Si va al riposo con Delneri che, ad inizio ripresa, opera subito due cambi: fuori Iaquinta e Martinez, dentro Toni e Del Piero. Dopo appena 4 minuti dall'inizio del secondo tempo Felipe Melo perde palla, Di Vaio viene servito in profondità e trafigge Storari per l'1-0 del Bologna.

Al 20' la Juventus va vicina al pari con Bonucci ma un minuto più tardi ancora Di Vaio salta in dribbling Bonucci e Grygera battendo Storari per la seconda volta. La Juventus subisce il contraccolpo ma prova a rientrare in partita al 26' e al 33' con Bonucci e Barzagli ma non trova la via del gol. Al 38' l'occasione è davvero ghiotta e capita a Luca Toni che si fa respingere la conclusione a botta sicura da Portanova. Al termine di 3 minuti di recupero il Bologna passa 2-0 in casa della Juve ed apre nuovi scenari per la formazione bianconera in cui il tecnico Delneri potrebbe davvero lasciare il timone considerato che, dopo una stagione a tal punto fallimentare, per ora c'è davvero poco da salvare.

Ecco il tabellino del match:

JUVENTUS-BOLOGNA 0-2

JUVENTUS (4-4-2): Storari; Grygera (24'st Pepe), Barzagli, Bonucci, Chiellini; Krasic, Felipe Melo, Marchisio, Martinez (1'st Del Piero); Matri, Iaquinta (1'st Toni). All.: Delneri. A disp.: Manninger, Motta, Traoré, Salihamidzic.
BOLOGNA (4-3-1-2): Viviano; Esposito (31'pt Mutarelli), Portanova, Britos (31'st Cherubin), Rubin; Perez, Mudingayi, Casarini; Della Rocca; Meggiorini (43'st Buscé), Di Vaio. All.: Malesani. A disp.: Lupatelli, Morleo, Paponi, Gimenez.
ARBITRO: Romeo di Verona.
MARCATORI: 4'st, 21'st Di Vaio.
AMMONITI: Mutarelli (B), Pepe (J) e Britos (B).

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017