Excite

Juventus-Napoli 3-0: Llorente, Pirlo, Pogba, i bianconeri allungano le mani sullo Scudetto

  • Getty Images

La Juventus di Antonio Conte ha mandato un segnale fortissimo a tutto il campionato. I campioni d’Italia sono ancora i più forti. E’ questo il responso della supersfida tra Juventus e Napoli. I partenopei hanno subito un passivo troppo pesante ed hanno da recriminare sul primo gol dei bianconeri, ma alla fine il risultato è sostanzialmente giusto. Benitez dovrà tenere sulla corda i propri giocatori, le speranze di raggiungere lo Scudetto sono ancora intatte.

Schieramenti classici per i due tecnici. Conte opta per il 3 5 2, mentre Benitez mette in campo il suo 4 2 3 1. La gara, però, parte subito in salite per gli ospiti. Un tiro di Isla viene trasformato in assist perfetto da Tevez che serve Llorente. Lo spagnolo, in fuorigioco, mette in rete. La posizione era difficile da segnalare, ma indubbiamente si tratta di un gol irregolare.

La Juventus sfiora il raddoppio poco dopo con Bonucci ma Reina si oppone da campione. La risposta del Napoli è sporadica ed affidata ai guizzi di Insigne ed Higuain. La difesa della Juventus, però, resiste senza grossi affanni. Nel secondo tempo il Napoli si scrolla di dosso la tensione e prova a rimettere in piedi la gara. Hamsik fallisce una facile occasione e per sua fortuna Vidal lo imita dall’altro lato del campo.

La partita resta in bilico fino alla mezzora della ripresa quando Pirlo disegna una parabola imprendibile che va ad insaccarsi alle spalle di Reina. Un calcio di punizione d’artista. C’è ancora tempo per una puntata di Insigne che costringe Buffon al miglior intervento della serata e per il capolavoro di Pogba che mostra a tutto il mondo i motivi per i quali Raiola lo ha posizionato al di sopra di Bale come quotazione di mercato. Il tempo di annotare l’espulsione di Ogbonna per doppia ammonizione e si va tutti negli spogliatoi.

I campioni d’Italia ci sono e ci saranno. A Napoli e Roma il compito di superarli.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018