Excite

Juventus Lecce 1-1, papera di Buffon: la 36° di A

  • youtube.com

Nella 36° giornata di serie A, vincono Milan, Udinese, Parma, Napoli, Genoa e Bologna, mentre la Juventus pareggia dopo una papera di Buffon (che potrebbe costare caro a due giornate dal termine) e Delio Rossi incappa in un raptus di follia che gli costa il licenziamento in tronco.

La "papera" di Buffon permette al Lecce di pareggiare a 5 minuti dal termine, consentendo al Milan di guadagnare due punti in classifica.

E pensare che la Juventus aveva dominato la partita, sprecando numerose occasioni per chiuderla prima.

Andata in vantaggio con un colpo di testa di Marchisio imbeccato egregiamente da Pirlo, ha subito il pareggio all'86° quando il portierone della Juventus ha sbagliato un facile stop di piatto destro, consentendo il recupero di Bertolacci che lo ha superato, insaccando in rete e regalando il pareggio ai pugliesi.

Il Milan, dal canto suo, ha vinto per 2-0 contro l'Atalanta con i gol di Boateng e Robinho.

In classifica, la Juventus ha ora 78 punti, tallonata dal milan a quota 77, ad uno solo punto, ad appena due giornate dall fine.

Si allonano le speranze de terzo posto per l'Inter, sconfitto sul campo di Parma per 3-1, con gol di Snejider, Marques, Giovincoe Biabiany, che interrompono una serie positiva di 4 vittorie e 2 pareggi.
Anche in questa partita, un errore grossolano di Lucio spalanca la porta a Giovinco che segna il momentaneo 2-1 nel secondo tempo. Il fantasista del Parma propizia anche gli altri due gol gialloblu.

Per la Lazio arriva solo un pareggio casalingo contro un Siena ormai salvo. Di destro e Ledesma (su rigore) i due gol.
Nella caotica partita di Firenze macchiata dal gesto di follia di Delio Rossi (video), arriva un pareggio che condanna matematicamente il Novara alla serie B e fa rifiatare la Fiorentina, quasi virtualmente salva.

Vittoria importante per l'Udinesesul campo di Cesena per 1-0. I fiuliani agganciano il Napoli in terza posizione e sognano i preliminari di Champions.

Vince anche il Genoa per 2-1 contro il Cagliari, che allungasul Lecce, stretta concorrente per la salvezza.
Sconfitta per il Bologna sul campo del Catania.
Martedì si sono giocati i recuperi di Napoli Palermo 2-0 e Chievo Roma 0-0.

Risultati della 36° giornata di serie A (1-2 maggio 2012)


Chievo-Roma= 0-0

Napoli-Palermo= 2-0 (Cavani (rig.), Hamsik)
Catania-Bologna= 0-1 (Raamirez (B)v Cesena-Udinese= 0-1 (Fabbrini (U)
Fiorentina-Novara= 2-2 (Jeda /N), Rigoni (rig. (N), Montolivo (F), Montolivo (F)
Genoa-Cagliari= 2-1 (Palacio (G); Ariaudo (C), Jankovic (G)
Juventus-Lecce= 1-1 (Marchiso (J), Bertolacci (L)
Lazio-Siena= 1-1 (Destro (S), Ledesma (L)
Milan-Atalanta= 2-0 (Muntari, Robinho)
vParma-Inter = 3-1 (Snejder (I), Marques (P); Giovinco (I), Biabany (P)

Classifica
Juventus 78 punti – Milan 77 – Napoli 58- Udinese 58 – Lazio 56 – Inter 55 – Roma 52 – Parma 50- Bologna 48- Catania 47 – Atalanta 46 – Chievo 45 – Siena 44 – Palermo 42 – Cagliari 42 – Fiorentina 42 – Genoa 39 – Lecce 36 – Novara 29 – Cesena 22

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020