Excite

Juve,1 turno a porte chiuse per l'Olimpico

La Juventus disputerà il prossimo turno casalingo di campionato senza i propri tifosi. La decisione è del giudice sportivo Giampaolo Tosel che ha così punito i cori razzisti dei tifosi bianconeri contro Mario Balotelli. Queste le motivazioni: Ecco le motivazioni di Tosel: "Considerato che, nel corso della gara in molteplici occasioni (con particolare riferimento ai minuti 4°, 26°, 35°, 41°, 42° del primo tempo e 11°, 19°, 22°, 25°, 30° del secondo tempo), sostenitori della società ospitante, in vari settori dello stadio, intonavano cori costituenti espressione di discriminazione razziali nei confronti di un calciatore della squadra avversaria; valutata la gravità del fatto, per la pervicace reiterazione di tali deplorevoli comportamenti, che nulla hanno a che vedere con la passione sportiva; il Giudice Sportivo delibera di sanzionare la soc. Juventus con l'obbligo di disputare una gara a porte chiuse".

Il club bianconero,intanto, attraverso una nota pubblicata sul proprio sito ufficiale, ha fatto sapere che "presenterà ricorso" contro la decisione del giudice sportivo.

"Quel che è accaduto a Torino mi ha lasciato esterrefatto" ha commentato il presidente interista Massimo Moratti "Se fossi stato a Torino avrei ritirato la squadra". "Adesso cercheremo di sensibilizzare la Federazione e la Lega perché prendano iniziative" ha aggiunto il presidente dell' Aic Sergio Campana a R101 "Non si deve far passare un fatto del genere senza prendere provvedimenti. Queste manifestazioni di razzismo, oltretutto contro un giocatore italiano a tutti gli effetti, sono assolutamente inaccettabili. Non ci si aspettava un episodio del genere in una città civilissima come Torino. Abbiamo ricevuto molte telefonate dai giocatori, che esprimono solidarietà a Balotelli e ci invitano a prendere posizione. Ne parleremo nei prossimi giorni in occasione di una riunione dell'Associazione Calciatori. Non so ancora quali decisioni prenderà il consiglio direttivo, ma certo non lasceremo passare il fatto inosservato".

 [in collaborazione con Calciomercato.it]

"I cori razzisti danneggiano il nostro paese", intervista ad Antonio Matarrese

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017