Excite

Juve Stabia in Serie B: crolla in casa l'Atletico Roma

  • Foto:
  • ©LaPresse

Il calcio è strano, si sa, può essere meraviglioso ma allo stesso tempo crudele, può regalare gioie inaspettate e dolori improvvisi. L'Atletico Roma si ferma proprio sul più bello perdendo in casa un match dove poteva bastare anche un pari: 0-2 il risultato finale con cui la Juve Stabia s'impone allo stadio Flaminio di Roma guadagnandosi meritatamente la promozione in Serie B.

Una vera e propria impresa quella compiuta dalla squadra allenata da Piero Braglia che si era classificata al 5° posto in campionato giocando i play-off da 'sfavorita'. Dopo aver eliminato il Benevento e aver pareggiato 0-0 in casa contro l'Atletico Roma una settimana fa, la Juve Stabia si presenta con un offesivo 4-3-3 nel match di ritorno al Flaminio e fa il colpaccio grazie alle reti siglate dal 36enne difensore Molinari e dal 37enne attaccante Giorgio Corona, vecchia conoscenza del calcio italiano avendo militato anche in Serie A con il Catania: acquistato dalla società siciliana per 600 mila euro debutta nella massima serie il 10 settembre 2006 all'età di 32 anni in Cagliari-Catania (0-1), siglando anche il gol vittoria in una giornata indimenticabile per l'attaccante palermitano.

Entusiasmo alle stelle per i tifosi campani accorsi in massa allo stadio Flaminio che hanno posizionato anche moltissimi maxischermi a Castellamare. La Juve Stabia torna in serie B a 60 anni di distanza dall'ultima ed unica apparizione nella stagione 1950-51. Il tecnico Piero Braglia emozionato al termine della sfida: 'Vittoria che dedico a tutti, società, famiglia e tifosi, che sono sicuro ci verranno incontro fino a Caserta per far festa. Il mio futuro? Parlerò col presidente'.

Ecco il tabellino del match:

ATLETICO ROMA - JUVE STABIA 0-2

ATLETICO ROMA (4-4-2): Ambrosi; Balzano, Doudou (32'st Caputo), Padella, Angeletti; Babù (3'st Mazzeo), Baronio, Miglietta, Franceschini (11'st Mazzarani); Ciofani, Franchini. A disp.: Previti, Pelagias, Romondini, Tombesi. All.: Chiappara.
JUVE STABIA (4-3-3): Colombi; Maury, Molinari, Scognamiglio, Dianda; Cazzola, Danucci, Mezavilla (40'st Ciotola); Raimondi (28'st Pezzella), Corona, Mbakogu (16'st Tarantino). A disp.: Fumagalli, Fabbro, Davi, Valtulina. All.: Braglia 7.
ARBITRO: Irrati di Pistoia.
MARCATORI: 47'pt Molinari, 44'st Corona.
NOTE: Spettatori: 4100 circa. Espulso: 46'st Mezavilla (J) per proteste direttamente dalla panchina. Ammoniti: Cazzola, Balzano, Franchini, Corona, Colombi, Danucci.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019