Excite

Juventus in vetta (3-0 al Palermo), la Roma risale

  • LaPresse

La Juventus batte il Palermo per 3-0 e ritrova la vetta, con una partita in meno e lo scontro diretto con l'altra capolista nella prossima giornata: sabato sera ci sarà Lazio-Juve .

Momento d'oro quello di Antonio Conte che nel nuovo stadio trova un'altra netta vittoria: gol di Pepe, Matri e Marchisio e un'ottima prestazione di Buffon in un primo tempo ancora equilibrato. C'è negli ambienti juventini chi pronuncia già la parola "scudetto" ma il tecnico non si sbilancia: "Tireremo le somme alla fine del girone d'andata, dopo aver incontrato tutte le avversarie, lì vedremo che situazione si prospetta per noi. Lavoriamo per dare il massimo, sappiamo le difficoltà che ci sono".

Nel posticipo della domenica sera la Roma riesce a conquistare i 3 punti contro il Lecce con una bella prestazione, 2-1 il risultato finale. Il gol che ha fatto sognare di più i tifosi giallorossi non è però quello di Pjanic (al 24') né quello di Gago (all'8' della ripresa), ma il capolavoro di Osvaldo: una perfetta rovesciata, gol d'antologia però non convalidato a causa di un fuorigioco, peraltro inesistente.

Tra Siena e Atalanta finisce 2-2, da segnalare il nuovo capocannoniere della Serie A, Denis, che con una doppietta ha staccato Di Natale. Il Cesena vince 1-0 a Bologna, trasferta con 3 punti anche per il Chievo che espugna Catania 1-2. Il Genoa vince 1-0 in casa del Novara.

Negli anticipi di sabato il 0-0 tra Napoli (che domani sarà impegnato in Champions con il Manchester City) e la Lazio, l'Inter risale in classifica battendo a San Siro il Cagliari 2-1, pareggio senza reti tra Fiorentina e Milan.

La classifica è quantomai corta, tutte le big possono risalire ai posti di vertice: ma Juventus e Lazio vogliono continuare a far sognare i propri tifosi.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020