Excite

Italia-Nuova Zelanda 1-1, Lippi: 'Abbiamo fatto poco'

Il secondo pari, stavolta rimediato contro una squadra che, se inserita nella nostra serie B, difficilmente avrebbe centrato l'obiettivo promozione, non smuove di una virgola le idee di Lippi riguardo alla consistenza tecnica del gruppo portato in Sudafrica.

Guarda la sintesi della partita -Video

Lippi, la conferenza stampa post partita - Video

Italia-Nuova Zelanda 1-1: cronaca - foto

Tutte le combinazioni: l'Italia agli ottavi se...

'A casa non c'è nessun campione che ci sarebbe potuto essere d'aiuto', ha ribadito il commissario tecnico azzurro dopo la catastrofica prestazione odierna. Beh. Saremmo populisti, forse capiremo poco di calcio, meriteremmo di 'cambiare mestiere' (l'invito di Lippi ai giornalisti che non avrebbero indovinato la formazione anti-Paraguay, sic!), ma ci piace immaginare che un Cassano (magari con ancora il vestito indossato in occasione del matrimonio celebrato ieri, a proposito, auguri), piuttosto che un Balotelli, avrebbero dato quel pizzico di brio tecnico in grado di mandare in frantumi la poco più che dilettante difesa kiwi.

Quanto alla raccapricciante prova offerta, l'allenatore azzurro regala poco alla fantasia. Non ci sarebbe certo voluto Lippi per notare che contro i neozelandesi 'è stato fatto poco' e che lui, l'attempato ex allenatore juventino, non vuole 'uscire dai mondiali' (apperò) così come 'i tifosi'. Se l'Italia tornasse a casa, insomma 'Sarebbe un dispiacere', risparmiando ai presenti, se non altro, che 'Rigore è quando arbitro dà' e che 'Non esistono le mezze stagioni'. Buonanotte.

Adesso occorrerà battere la Slovacchia, avversario pure alla portata, ma c'è da fidarsi di una squadra che non riesce a superare neanche la Nuova Zelanda? Lippi dovrà darsi una svegliata anche per ciò che riguarda l'utilizzazione del, poco, materiale a disposizione. Perchè insistere con Camoranesi e continuare ad ignorare Maggio, tanto per dirne una? Quand'è che si riuscirà a dire a Cannavaro che forse è giunta l'ora di pensare al buen ritiro da sogno che in Dubai gli hanno preparato? Lippi si limita a invitare alla calma. 'Niente panico'. Una dichiarazione vicina ad una scena di una commedia che faceva il verso al filone dei catastrofici, 'L'aereo più pazzo del mondo 2'. A bordo del velivolo c'è preoccupazione, i passseggeri temono per la propria sorte. C'è una tabella elettronica che si illumina con la scritta 'Don't Panic', sostituita qualche attimo dopo, quando la situazione precipita, dalla frase 'Ok, Panic!'... In bocca al lupo, comandante Lippi.

LIPPI: 'NIENTE PANICO'...

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020