Excite

Italia-Uruguay: formazioni della partita del 24 giugno 2014, orario e diretta tv

  • Getty Images

Sarà già match da dentro e fuori: l'Italia di Prandelli, dopo l'ottimo inizio contro l'Inghilterra si è complicata la vita nella sfida con la Costa Rica, e arriva alla terza partita del girone con il serio pericolo di salutare Brasile 2014 in anticipo. Gli Azzurri affronteranno un Uruguay rinfrancato dal successo sugli inglesi, arrivato grazie ad uno straordinario Luis Suarez. Sarà lui il pericolo numero per la nazionale di Prandelli, apparsa tutt'altro che irreprensibile sotto il punto di vista difensivo.

La pornostar Marlen Doll ha pagato la sua scommessa: sesso con i follower!

A disposizione dell'Italia due risultati su tre: gli Azzurri possono anche pareggiare in virtù della migliore differenza reti (2 gol fatti e 2 subiti per l'Italia, 3 gol fatti e 4 subiti per l'Uruguay). Ma a turbare i sonni di Prandelli è arrivato l'infortunio di De Rossi: il centrocampista della Roma ha avvertito un fastidio al polpaccio durante il match contro la Costa Rica, dolore che si è riacutizzato al termine della gara.

Ecco il gol che ha messo in crisi l'Italia

Con ogni probabilità il mediano romano non ci sarà: due le ipotesi al vaglio del ct per rimodellare la squadra vista l'assenza di DDR. Una delle idee è quella di un ritorno alla difesa a 3: il rodatissimo trio Barzagli, Bonucci, Chielliniverrebbe affiancato dagli esterni Darmian e De Sciglio, al rientro dopo l'infortunio al bicipite femorale che gli aveva fatto saltare le sfide contro Inghilterra e Costa Rica. Una seconda possibilità vede la sostituzione di De Rossi con Thiago Motta: l'italo-brasiliano è stato autore di prestazioni poco convincenti fino a questo momento e il ct non sembra convintissimo di affidare le chiavi del centrocampo all'ex interista.

Sosia Balotelli, in Brasile c'è un altro Supermario: ecco le foto

Questo il probabile undici di partenza a Natal: Buffon, Barzagli, Chiellini, Darmian, Verratti, Pirlo, Marchisio, De Sciglio, Balotelli, Immobile. L'Uruguay sembra intenzionato a rispondere con la stessa formazione che ha battuto l'Inghilterra: Muslera, Caceres, Gimenez, Godin, Pereira, Lodeiro, Gonzalez, Arevalo Rios, Rodriguez, Cavani, Suarez. Arbitrerà il fischietto messicano Marco Rodriguez, già protagonista in questo mondiale nele match Belgio-Algeria.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019