Excite

Italia fuori da Mondiale, Lippi: "Mea culpa"

"Mi prendo tutte le responsabilità. Nessuna esclusa. Se una squadra si presenta a un appuntamento così importante col terrore nelle gambe, nella testa e nel cuore, significa che l’allenatore non l’ha preparata bene sul piano psicologico, tecnico e tattico, ma soprattutto psicologico. Evidente che non l’ho preparata a dovere. Tutto mi sarei aspettato, non che la squadra si esprimesse come ha fatto nel primo tempo. Mi dispiace da morire chiudere questa esperienza in questa maniera". Con queste parole il c.t. della Nazionale, Marcello Lippi, deluso dopo la partita con la Slovacchia, si assume tutte le responsabilità della sconfitta.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2021