Excite

Italia, fuori Criscito e Gila? Pirlo c'è

Marcello Lippi prepara novità per la gara contro la Slovacchia, quella che deciderà il futuro Mondiale della nazionale azzurra. Volti nuovi potrebbero esserci nell'undici titolare, in particolar modo in difesa e attacco.

Partita da vincere a tutti i costi quella contro Hamsik e compagni, dunque meglio rischiare qualcosina. Ad inziare dalla retroguardia, dove Criscito potrebbe accomodarsi in panchina, a vantaggio di Maggio che assicurerebbe maggiore spinta sulla fascia.

Maggio nel Napoli è impegnato quale centrocampista di destra in un 3-4-2-1. In nazionale potrebbe essere spostato sulla linea dei difensori, con Zambrotta a sinistra. Intoccabile, nonostante la topica che ha concesso il gol alla Nuova Zelanda, Fabio Cannavaro, in coppia con Chiellini.

PIRLO - Buone notizie da Andrea Pirlo. Il centrocampista ha piena mente recuperato dall'infortunio al polpaccio sinistro e si candida ad un posto da titolare già contro la Slovacchia. Il milanista ha infatti partecipato all'odierna partitella d'allenamento in cui Lippi ha provato il 4-3-3. Chissà che il reparto centrale possa vedere come protagonisti Pirlo, De Rossi e Gattuso.

4-3-3 - Qui Gilardino potrebbe pagare la deludente prova offerta contro i kiwi. Spazio dunque per Pazzini, per un tridente offensivo che comprenderebbe anche Di Natale e Iaquinta.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019