Excite

Champions, disastro Inter: lo Schalke passa a San Siro 5-2!

L'Inter di Leonardo vuole cancellare immediatamente la brutta delusione della sconfitta subita nel derby scudetto contro il Milan. La formazione nerazzurra si presenta al grande appuntamento con il tandem d'attacco Milito-Eto'o con l'olandese Sneijder alle loro spalle. Ragnick schiera i tedeschi con un classico 4-4-2: in avanti la coppia è composta da Raul-Edu.

Guarda le foto di Inter - Shalke 04

L'Inter emula il Milan nel derby e passa in vantaggio dopo neanche un minuto con il serbo Dejan Stankovic che effettua un perfetto pallonetto portando in vantaggio la formazione nerazzurra. Risponde subito lo Schalke 04 con Raul che si rende pericoloso di testa prima al 4' e poi al 5' senza riuscire a finalizzare. Al 16' corner dalla sinistra per i tedeschi con Julio Cesar che salva in un primo momento ma non può nulla sul tap-in vincente di Matip. Al 18' episodio dubbio con Diego Milito che cade in area: l'arbitro lascia correre e sul capovolgimento di fronte è determinante ancora Julio Cesar che respinge su Jurado.

Al 23' Leonardo è costretto al primo cambio: fuori l'infortunato Stankovic, dentro Kharja. Al 33' l'Inter si riporta in vantaggio: cross dalla sinistra di Cambiasso, sponda di testa del centrocampista argentino per il suo connazionale Diego Milito che da due metri sigla il 2-1. Al 39' Edu pareggia i conti: altra parata di Julio Cesar sul primo tiro del n°9 tedesco con il pallone che torna all'attaccante tedesco che firma il 2-2. Prima di andare al riposo al 47' Farfan viene ammonito per fallo su Javier Zanetti: il centrocampista dello Schalke 04 era diffidato e salterà la gara di ritorno per squalifica.

Nella ripresa al 2' subito Eto'o vicinissimo al gol ma è straordinario Neuer a respingere il tiro del camerunense in corner. Al 7' palla in profondità per l'attaccante spagnolo Raul che realizza la sua 71° rete in Europa staccando dunque di un gol Filippo Inzaghi per il vantaggio dello Schalke 04. L'Inter è frastornata e all'11' subisce la rete del 4-2 in virtù di una sfortunata autorete di Andrea Ranocchia. Piove sul bagnato per l'Inter che resta in dieci per il doppio giallo subito da Chivu che viene espulso a mezz'ora dal termine.

L'Inter perde la testa e rischia di subire una goleada: al 19' Jurado sfiora la rete del 5-2 con un palo clamoroso a Julio Cesar battuto. Al 29' lo Schalke 04 va vicinissima alla quinta rete con Farfan che arriva sugli sviluppi della stessa azione con Edu che trafigge Julio Cesar per il 5-2 tedesco. L'Inter dunque subisce una pesantissima sconfitta nell'andata dei quarti di finale di Champions League perdendo 5-2 a San Siro e dovendo ora in Germania segnare almeno 4 reti senza subirne per passare il turno. Un'impresa quasi impossibile per la squadra campione d'Europa che potrebbe dire addio con largo anticipo all'Europa dopo l'impresa di Monaco.

Ecco il tabellino del match:

INTER-SCHALKE 04 2-5

INTER (4-3-1-2): 1 Julio Cesar; 13 Maicon, 15 Ranocchia, 26 Chivu, 4 Zanetti; 5 Stankovic (23'pt Kharja, 17'st Cordoba), 8 Thiago Motta (30'st Nagatomo), 19 Cambiasso; 10 Sneijder; 9 Eto'o, 22 Milito. All.: Leonardo. A disp.: 12 Castellazzi, 17 Mariga, 23 Materazzi, 27 Pandev.
SCHALKE 04 (4-4-2): 1 Neuer; 22 Uchida, 4 Howedes, 14 Papadopoulos, 2 Sarpei; 17 Farfan, 32 Matip, 11 Baumjohann (30'st Schmitz), 18 Jurado (37'st Draxler); 7 Raul (41'st Karimi), 9 Edu. All.: Ragnick. A disp.: 33 Schober, 3 Escudero, 5 Plestan, 8 Hao.
ARBITRO: Martin Atkinson (Ing).
MARCATORI: 1'pt Stankovic, 16'pt Matip (S), 33'pt Milito (I), 39'pt Edu (S), 7'st Raul (S), 11'st Ranocchia (aut., S), 29'st Edu (S).
ESPULSO: 16'st Chivu per doppia ammonizione.
AMMONITI: Stankovic (I), Farfan (S), Sarpei (S), Papadopoulos (S), Raul (S).

 (foto © LaPresse)

calcio.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017