Excite

Inter, Osvaldo sparito è un caso: l'attaccante non si trova, e per il club ormai è un peso

Pablo Daniel Osvaldo è sparito. L'attaccante dell'Inter non si trova più e, come scrive anche la Gazzetta dello Sport, non torna ad allenarsi alla Pinetina da due giorni. Questo ennesimo "fattaccio" rende ormai inevitabile una sua cessione, visti anche il recente scontro avuto in campo con il suo compagno di reparto Mauro Icardi, che l'ha di fatto messo ai margini della squadra.

Inter, Osvaldo: la lite con Icardi è social, ma la società lo scarica e prova a venderlo

Arrivato la scorsa estate con grandi speranze e auspici dei tifosi, Osvaldo è praticamente un corpo estraneo in casa interista, soprattutto dall'arrivo sulla panchina di Roberto Mancini, con il quale l'italo-argentino non sembra evidentemente aver mai legato appieno. Il giocatore si è dissolto nel nulla dopo Empoli-Inter di sabato, e ha fatto perdere le sue tracce senza comunicare nulla a dirigenza e staff, che si ritrovano inoltre il problema di un calciatore che non vuole più indossare la maglia nerazzurra, ma si permette anche il lusso di rifiutare le offerte finora arrivate, aspettando la chiamata di un top club (magari la Juventus).

Osvaldo sospeso dal Southampton per due settimane

INTER, ROBERTO MANCINI: "M'VILA E OSVALDO ANDRANNO VIA"

E se Mancio e l'Inter non vogliono più saperne nulla di Osvaldo, resta aperta la questione "etica" dell'assenza immotivata del centravanti, di cui però spuntano testimonianze sul suo profilo Twitter circa una presunta capatina in quel di Madrid con la compagna ed alcuni amici.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019