Excite

Inter, Moratti pensa al dopo-Leonardo: Mihajolovic in pole

  • Foto:
  • ©LaPresse

La rivoluzione in casa Inter sta partendo dall'allenatore dopo il terremoto successivo all'addio di Leonardo che diventerà a brevissimo il nuovo direttore generale del Psg. Chiaro il pensiero del presidente dell'Inter Massimo Moratti che sta sondando varie ipotesi con l'attuale allenatore della Fiorentina Sinisa Mihajlovic che sembra il prescelto.

Marcelo Bielsa ha rifiutato la panchina nerazzurra e le candidature di Delio Rossi e Giampiero Gasperini non sembrano all'altezza della situazione per il patron Moratti che ritroverebbe dunque a Milano un ex calciatore dell'Inter visto che Mihajlovic ha militato tra le fila nerazzurre dal 2004 al 2006 realizzando anche 6 reti con la maglia dell'Inter. Dopo aver chiuso la carriera di giocatore proprio con la società nerazzurra, Mihajlovic ha poi intrapreso la carriera da allenatore come vice di Roberto Mancini all'Inter dal 2006 al 2008 vincendo due campionati italiani, nella stagione 2006-2007 e nella stagione 2007-2008, oltre alla Supercoppa italiana del 2006.

Fermato come sempre all'ingresso degli uffici milanesi della Saras, il presidente dell'Inter Massimo Moratti ha cercato di sviare le voci che lo vedono vicinissimo al tecnico della Fiorentina: 'Sinisa Mihajlovic? Fa parte di un'altra squadra, per il momento non mi muovo con quelli sotto contratto. Gasperini o Delio Rossi? Lei è troppo curiosa'. In caso di passaggio all'Inter di Mihajlovic, il nuovo tecnico dei viola potrebbe essere proprio Delio Rossi: 'Un interessamento della Fiorentina? Lo sto leggendo dai giornali, ma non c'è assolutamente nulla - il commento di Rossi ai microfoni di Lady Radio - Sono stato accostato a Inter e Fiorentina e fa piacere, ma non sono stato contattato da nessuna delle due squadre. Il progetto viola dal 4° all'8° posto? Firenze è una piazza importante, ancora non mi sono focalizzato su quanto ha detto Della Valle venerdi scorso'.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018