Excite

Inter-Chelsea 0-2: Mourinho manda ko Mazzarri con Oscar e Hazard. (video)

  • Inter.it

A Indianapolis l'Inter esce sconfitta dall'esordio nella International Champions Cup contro il Chelsea del grande ex, José Mourinho. I nerazzurri, in campo quando in Italia erano le 2 della scorsa notte, hanno ceduto 2-0. Per i blues gol di Oscar e Hazard (rete su rigore inesistente per il francesino) (guarda video alla fine dell'articolo).

Eppure l'Inter non ha demeritato, al cospetto di un Chelsea molto cinico. Guarin vicino alla rete con un tiro al volo che sfiora il palo alla destra di Cech. Siamo al 10'. Al 12' i londinesi siglano la rete dell'1-0: tutto nasce da un errore di Alvaro Pereira ed una fuga palla al piede di Victor Moses (il 22enne nigeriano risulterà il migliore in campo) percussione di 50 metri, assist per Oscar, tiro di destro e palla in gol.

Mazzarri schiera una squadra tatticamente ineccepibile, ma la squadra di Mourinho riesce comunque a trovare i suoi spazi grazie soprattutto alle giocate dei singoli. Al 28' Oscar a tu per tu con Handanovic fallisce il raddoppio, rimandato solo di 1' grazie ad una svista dell'arbitro, lo statunitense Elfath. Pereira stende l'incontenibile Moses ben fuori dall'area, per il direttore di gara è rigore nonostante le veementi proteste dei nerazzurri, che indicano il tabellone sul quale passano le immagini del fallo, nettamente prima della fatidica linea. Dal dischetto Hazard fa 2-0.

Nella ripresa poco da segnalare, a parte l'espulsione di Campagnaro al 13' (rosso diretto dopo fallaccio ai danni di Terry) ed i numerosi cambi. Per i nerazzurri, comunque, timidi segnali positivi almeno dal punto di vista tattico e della tenuta atletica. Per il resto, sperano i tifosi e Mazzarri, che viene dato come molto contrariato sotto questo punto di vista, c'è il calciomercato, aperto sino al 2 settembre e la scaramanzia: nell'estate del 2009 Chelsea-Inter finì 2-0, al termine di quella stagione i nerazzurri conquistarono lo storico triplete.

Ora l'Inter proseguirà il torneo contro il Valencia, domenica a East Rutherford alle ore 16, le 22 in Italia.

IL TABELLINO
CHELSEA-INTER 2-0
CHELSEA (4-2-3-1) Cech (dal 1’ s.t. Schwarzer); Ivanovic (dal 22’ s.t Azpilicueta), Cahill (dal 15’ s.t. David Luiz), Terry, A.Cole (dal 22’ s.t. Bertrand); Ramires, Van Ginkle (dal 22’ s.t. Mikel); Moses (dal 1’ s.t. Essien), Oscar (dal 1’ s.t. Mata), Hazard (dal 22’ s.t. Torres); Lukaku (dal 15’ s.t. Demba Ba) All.: Mourinho
INTER (3-5-2) Handanovic (dal 31’ s.t. Carrizo); Campagnaro, Ranocchia, Juan Jesus; Nagatomo, Guarin (dal 31’ s.t Olsen), Cambiasso (dal 22’ s.t. Kuzmanovic), Alvarez (dal 22’ s.t. Jonathan), Pereira (dal 22’ s.t. Belfodil); Palacio (dal 31’ s.t. Capello), Icardi (dal 16’ s.t. Chivu). All.: Mazzarri
MARCATORI: Oscar al 13’, Hazard su rigore al 29’ p.t.
ARBITRO: Elfath (Usa)

INTER-CHELSEA 0-2, IL VIDEO

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019