Excite

Incidenti a Roma e Salerno

A cosa serve la tessera del tifoso se 150 persone che hanno aderito allo 'strumento di fidelizzazione', fortemente voluto dal ministero degli interni, arrivano nei pressi di uno stadio scatenandosi nello sfasciare auto e cercare, per poi trovare, lo scontro con l'opposta tifoseria?

Scontri Salernitana-Verona, guarda il video

La domanda nasce spontanea dopo quanto accaduto a Salerno, dove ieri era in programma l'incontro Salernitana-Verona, partita caratterizzata da una acerrima rivalità tra le due tifoserie. Gli incidenti sono scoppiati quando i tifosi gialloblù sono giunti nei pressi dello Stadio Arechi, qui, ad attenderli, hanno trovato un gruppo di ultras salernitani. La guerriglia ha coinvolto centinaia di persone, con lancio di pietre e bottiglie. Il bilancio è di 4 arrestati, due salernitani, I.G. di 18 anni e R.D. di 20, e due veronesi, M.D. di 20 anni e D.V.G di 27, e di sette poliziotti feriti.

Poco tranquilla anche Lazio-Roma. 3 feriti, tra cui un accoltellato, e 9 persone denunciate all’autorità giudiziaria sono le conseguenze di un turbolento derby. Un tifoso laziale di 20 anni è stato accoltellato a un fianco e soccorso in ambulanza in codice giallo, un altro ha riportato una ferita ad un dito, poi amputatogli. Ferita alla testa per un giovane. 'È stato un derby all’insegna della vivibilità e accessibilità dell’impianto, nonché dello spirito sportivo dimostrato dai tifosi delle due squadre', sottolineano dalla questura capitolina.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019