Excite

Il Milan riparte nella contestazione

Kakà via, Pirlo sull'uscio, la casella degli acquisti semi vuota. Il giorno della ripresa dei lavori in casa Milan è stato anche quello della contestazione per la tifoseria rossonera, delusa dalle mosse di mercato del club di via Turati.

I sostenitori hanno intonato cori di contestazione verso la società e lanciato fumogeni. I tifosi sono stati fatti arrivare fino all'ingresso di Milanello sotto il controllo delle forze dell'ordine e divisi da una transenna. "Vergogna, vergogna", hanno urlato i sostenitori che hannoa nche srotolato uno striscione: "Noi ci mettiramo il cuore, voi ci prendete per il c..."

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019