Excite

Il figlio di Previti nella lista champions della Lazio

Dove non è arrivato Adriano, lì ha osato Umberto Previti, figlio di Cesare, diciassettenne portierino della Lazio, inserito dal club biancoceleste nella lista Champions. "Davvero non me l'aspettavo - dice sorpreso - Non me l'aspettavo proprio, quando me l'hanno detto non ci credevo... Il mio modello è Buffon perché le prende tutte...". [Guarda la fotogallery]

Umberto fa parte della formazione primavera della Lazio, ma Delio Rossi ha deciso di inserire il suo nome nella lista B dei calciatori disponibili per la massima competizione internazionale, terzo portiere dietro Ballotta ed il neo-acquisto Muslera. Qualcuno ha parlato di ascesa sin troppo veloce. Malignità scaturite da quel cognome "pesante". "Se Previti jr gioca nella Lazio vuol dire che vale - taglia corto il presidente Lotito - io non raccomando nessuno né tanto meno vado a chiedere il certificato penale alla gente per giocare. Oltretutto è da tempo che suo padre non si fa più vedere all'Olimpico...". "Da tre anni sono alla Lazio e non ho ricevuto nessuna telefonata da Cesare Previti - aggiunge Walter Sabatini, direttore sportivo - non c'è nessun favoritismo, nella lista B abbiamo inserito tanti ragazzi come lui".

una notizia che mi ha reso lieto - commenta papà Cesare - ma aspettiamo quando esordirà. Tra l'altro adesso Umberto è infortunato e soprattutto deve pensare a studiare. È al penultimo anno del liceo classico e non è ancora deciso se un giorno farà il portiere oppure l'avvocato come me. Di sicuro, non l'ho raccomandato io. Lui gioca nella Lazio da quando aveva 8 anni e se è andato così avanti lo deve solo ai suoi meriti. Io non c'entro niente".

calcio.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017