Excite

Ibrahimovic vince il pallone d'oro svedese 2014 e si commuove: ecco il video

  • @Getty Images

Zlatan Ibrahimovic vince il pallone d'oro svedese 2014, è la nona volta che il campione si aggiudica il Guldbollen, il premio per il quale il fuoriclasse si trova sempre in testa, in Svezia infatti non c'è nessuno che possa competere con lui. Questo è anche l'ottavo pallone d'oro consecutivo per Ibrahimovic che aveva saltato solo un anno nell'assegnazione del premio svedese. Durante la cerimonia di consegna del premio, Zlatan ha avuto anche un momento di commozione ricordando il fratello morto per una grave malattia pochi mesi fa.

Champions League 2015: classifiche gironi, risultati e info sui prossimi turni

A commuoversi durante il discorso di Ibrahimovic per il pallone d'oro 2014 della Svezia è stata anche la moglie, Helena Seger, che si è messa a piangere in diretta sulle commoventi parole che Zlatan ha riservato al fratello scomparso. Nella voce di Ibrahimovic c'era molta commozione mentre parlava dicendo “Questi nove premi parlano da soli, vorrei dedicare questo riconoscimento a Klas Ingesson e Pontus Hans Segerstrom, morti recentemente. Ci si deve godere la propria famiglia, perchè tutto può cambiare all'improvviso. Io stesso ho dovuto dire addio a mio fratello, scomparso mesi fa per una malattia. Possano riposare in pace”.

Il fratello di Slatan Ibrahimovic, Skapo, è morto a causa di un tumore, mentre il fuoriclasse ricorda anche altri due ex calciatori, Klas Ingesson e Pontus Segerstrom, scomparsi anche loro dopo aver sofferto a lungo a causa della malattia. Il messaggio di Irbahimovic in questa occasione non guarda quindi al calcio, o alle vittorie, ma piuttosto a quello che c'è fuori dal campo, alla vita reale e all'amore per i propri cari che non va trascurato, nemmeno se sei uno degli attaccanti più pagati al mondo e il tuo talento vale milioni di euro.

Zlatan Ibrahimovic è attualmente il bomber svedese che ha messo più palloni in rete nella storia della nazionale, raggiungendo il traguardo di 50 reti durante il match dello scorso 4 settembre contro l'Estonia. Inoltre, lo scorso anno, il fuoriclasse si era anche aggiudicato il FIFA Puskas Award, il premio che viene consegnato durante le premiazioni per il Pallone d'oro della FIFA al gol più bello dell'anno, quello fatto da Ibrahimovic con una rovesciata da 30 metri di distanza durante l'amichevole con l'Inghilterra a novembre 2012.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019