Excite

Ibra: "Sono una persona normale"

E' tempo di bilanci per Zlatan Ibrahimovic, fuggito in estate dalla Milano nerazzurra per sposare il Barcellona regina d'Europa. Lo svedesone, che nei giorni scorsi ha manifestato la volontà di lasciare i colori della propria Nazionale, fa un raffronto con il recente passato.

"Qui" dichiara Zlatan "gioco più o meno come nell'Inter, anche se devo adattarmi allo stile di Guardiola e ci sto riuscendo. I paragoni con Eto'o sono normali, ma siamo giocatori molto diversi. Tutti qui mi hanno accolto a braccia aperte, i compagni e il tecnico mi aiutano tantissimo. Mi piace la cultura spagnola, che vuole lo spettacolo come prima cosa. E in Champions League passeremo il turno, finora siamo stati sfortunati".

Ibra poi ci tiene a precisare di non essere quel malvagio che tutti dipongono: "Sono una persona tranquilla, molto legata alla famiglia. Sono molto normale, chi pensa il contrario è perché non mi conosce. Non si può giudicare una persona prima di conoscerla".

calcio.excite.it fa parte del Canale Blogo Sport - Excite Network Copyright ©1995 - 2017