Excite

Honda, tensione al Milan: dopo le sue parole su investimenti in arrivo la sanzione

  • Getty Images
Keisuke Honda ora rischia una sanzione dal Milan. Il fantasista giapponese, infatti, ha rilasciato dichiarazioni troppo dure per passare inosservate. "Per ripartire bisogna investire tanto denaro come fanno al Psg o al City. O fai così, oppure occorre riesaminare la struttura della società. Dirigenza, allenatore e tifosi devono rendersi conto della situazion", aveva affermato il calciatore.

La situazione in bilico dell'allenatore Sinisa Mihjalovic

La prima reazione del Milan è stata quella di parlare di 'stupore' rispetto alle dichiarazioni del proprio tesserato, lasciando intendere una possibile replica di carattere disciplinare. Al momento, però, non è stata comunicata alcuna mossa ufficiale. Anche perché Keisuke Honda ha assolto il gruppo. "Non ha senso dare la colpa ai giocatori. Negli ultimi anni il Milan ha mandato in campo tanti uomini, come mai non rendono? Per cambiare questo club occorre cambiare totalmente i criteri di valutazione da parte di tutti".

Il fantasista giapponese, dopo un avvio di stagione da titolare con la maglia del Milan, è stato escluso facendo spazio a Giacomo Bonaventura nel ruolo di fantasista dietro i due attaccanti. Honda ha infatti fornito prestazioni al di sotto delle aspettative. Eppure non ha fatto autocritica: "Non capisco perché non gioco. Dovete chiedere all'allenatore il motivo delle sue scelte". E questo sfogo può costare caro a un giocatore dato già in lista di sbarco.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017