Excite

Real Madrid vs Barcellona: ecco tutti gli sviluppi

Il 'Clasico' tra Real Madrid e Barcellona non è finito con la doppietta di Messi e la vittoria dei blaugrana per 2-0 in casa dei rivali madrileni. Nel post-gara ci sono state le dichiarazioni al veleno di Josè Mourinho che hanno avuto forse più clamorose dei 90 minuti di calcio. Era quella l'intenzione del tecnico portoghese che ha avuto parole durissime per l'operato del direttore di gara e per il presunto 'potere' del Barcellona.

Espressioni che non sono andate giù al Barcellona che ha deciso di denunciare l'accaduto all'Uefa: il tecnico portoghese Josè Mourinho rischia infatti una lunga squalifica per i durissimi attacchi rivolti alla società blaugrana. L'Uefa infatti ha deciso di aprire un'inchiesta per le sue dichiarazioni dopo la semifinale persa contro il Barcellona e con le quali il tecnico delle Merengues ha chiaramente accusato il Barça di avere da anni 'favori' e appoggi in grado di condizionare l'operato degli arbitri. Per formulare la squalifica naturalmente è stato raccolto tutto il materiale con video e articoli in cui Mourinho è stato protagonista: inevitabile sarà lo stop per il portoghese che è recidivo.

Nel frattempo il presidente del Real Madrid Florentino Perez ha imposto il silenzio stampa per cercare di stemperare una tensione che ha raggiunto livelli davvero altissimi. Silenzio stampa che si è unito però ad una controffensiva ufficiale del Real nella guerra aperta con il Barcellona con la denuncia all'Uefa i catalani per 'condotta antisportiva reiterata' in seguito alle numerose simulazioni che hanno di fatto indotto l'arbitro in errore durante la semifinale d'andata di Champions League tra Real e Barça. Il club madrileno inoltre ha anche apertamente manifestato tutto il proprio sostegno al tecnico Josè Mourinho dopo la denuncia del Barcellona.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019