Excite

Giro di prostitute minorenni, coinvolto Ribery

Ci sarebbe anche Franck Ribery tra i clienti di Zahia Dehar, una prostituta minorenne, francese di origine marocchina, fra le principali 'attrattive' del Café Zaman, locale parigino sui campi Elisi. La notizia è stata riportata ieri dalla tv M6.

I legali dell'attaccante bavarese negano ogni coinvolgimento nella vicenda. 'Ribery' ha dichiarato l'avvocato Sophie Bottai 'è stato ascoltato quale persona informata sui fatti'.Sarà, ma le voci girano. Alcune di queste parlano di viaggi aerei Parigi-Monaco di Baviera affrontati dalla ragazza a spese del calciatore.

L'inchiesta, intanto, si allarga a macchia d'olio. Coinvolgendo volti noti,come altri nazionali francesi quali Gouvou ('non è coinvolto in alcun sistema di prostituzione', ha dichiarato il suo avvocato), e semi sconosciuti, come quello di tale Abou, trentenne dalle velleità televisive, un po' l'intermediario tra prostitue e clienti vip, arrestato insieme ad altre quattro persone su ordine del pm André Dando.

Intanto, i media francesi si stanno scatenando sui nomi di altri calciatori di rango che potrebbero essere presto entrare nell'affaire a luci rosse. Ecco perciò spuntare i nomi di Benzema, Ben Arfa e Nasri. La sensazione è che la vicenda non si chiuda qui.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018